Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 20 Luglio 2019

Isola Capo Rizzuto - Grande festa di carnevale in Piazza del Popolo

184350_1603834546907_1567411914_31326350_148850_n[1]

 

Grande festa di carnevale in Piazza del Popolo domenica pomeriggio, organizzata dai ragazzi dell’Oratorio “A. Maria Verna” della Misericordia di Isola, in collaborazione con il gruppo “Laici Verniani”. Non solo divertimento per i tanti partecipanti, ma soprattutto un momento di riflessione, considerato che l’argomento portante dell’iniziativa è stato: “Sali sull’arca per sognare con noi”.

Le fonti bibliche ci insegnano che a causa della mancanza d’amore tra gli uomini e a causa dell’egoismo, Dio decise di “cancellare dalla faccia della terra l’uomo che aveva creato” (Gen 6,7-8). Ma c’era tra di loro un uomo “giusto, integro tra i suoi contemporanei e camminava con Dio”(Gen 6,9-10). Per questo, motivo l’arca, che rappresenta la Chiesa, la salvezza e Cristo che ci ha redenti con il suo amore, conduce chi vi sale in un mondo nuovo. E su quest’arca la popolazione di Isola è salita, ha camminato e soprattutto ha dato un nuovo volto alla speranza.

Piazza del popolo è stata inizio e fine della breve sfilata per le vie del paese, luogo in cui si sono continuati i festeggiamenti. Le cheerleader dell’oratorio hanno fatto divertire i più piccoli con baby dance e giochi. I bambini, inoltre, entusiasti, hanno partecipato ad una gara a tema in cui venivano premiate la maschera a tema, la maschera più stravagante e la maschera più simpatica. È stato premiato anche il carro più bello e inerente al tema  un gabbiano di palloncini ideato dalle associazione “A….Mare le Cannella” e “Il Sorriso”. Altri carri concepiti dall’associazione “Vivere Capo Rizzuto” hanno preso parte attivamente alla manifestazione. Anche il “Centro Matteo 25” con i nostri amici disabili e insieme alle “Giacche Verdi” hanno realizzato un carro vero e proprio,  perché trainato da un cavallo, con sempre le Giacche Verdi che sono state essenziali nel mantenere l’ordine durante la manifestazione. Infine, il carro che rappresentava il tema “L’arca di Noè” creato appositamente dai “Laici Verniani”.

184729_1603827586733_1567411914_31326333_6757929_n[1]

 

Non potevano mancare chiacchiere, dolci, pop-corn e quant’altro che hanno soddisfatto i più golosi. Ma, ovviamente, dietro ad una festa così impegnativa e così ben riuscita, c’è stata un’altrettanto impegnativa organizzazione. Ogni gruppo di ragazzi si è mascherato seguendo i colori e l’abbigliamento degli animali, passeggeri dell’Arca, per testimoniare che anche nelle differenze si possono creare occasioni di convivenza e amicizia. La manifestazione ha coinvolto non solo tutti i gruppi dell’associazione, ma anche tutti i cittadini di Isola che si sono ritrovati in piazza per trascorrere un pomeriggio diverso quanto particolare. Ma anche per i giovani diversamente abili del “Centro Matteo 25”, della Misericordia, è stato un momento di estrema allegria in quanto, non solo hanno preso parte alla festa in maschera, ma hanno partecipato anche nella realizzazione degli stessi abiti. Carnevale è stato anche al Centro d’accoglienza S.Anna, dove martedì mattina, 8 marzo, i piccoli ospiti della ludoteca assieme agli operatori hanno fatto festa con coriandoli e mascherine colorate presso il laboratorio delle donne.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI