Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 02 Dicembre 2020

E' di Strongoli il miglior olio biologico

Nei giorni scorsi a S. Onofrio (VV) si è tenuto il I° concorso BIOLKIDS CALABRIA, concorso per il settore oleario riservato agli oli biologici calabresi. BIOLKIDS nasce all’interno della manifestazione PREMIO BIOL di Andria, premio internazionale per il miglior olio extravergine d’oliva biologico, con l’obiettivo di formare i consumatori di domani alla cultura del mangiar sano e, in particolare, di sensibilizzarli al ruolo importante dell’olio d’oliva nella nostra dieta. La particolarità è che la giuria era composta solo da bambini, formati precedentemente come “esperti” assaggiatori, hanno dimostrato una grandissima professionalità. Si sono saputi davvero ben destreggiare nella degustazione tra i migliori extravergini biologici calabresi, ed alla fine hanno decretato che il migliore in assoluto è l’olio biologico della San Sebastiano srl del dott. Piero Romano sita in Strongoli (KR) ed aderente al Sistema Alimentare Locale promosso dal Gal Kroton. Il premio va ad aggiungersi al già ricco palmarès dell’azienda di Piero Romano, che in solo 4 anni di imbottigliamento ha raggiunto traguardi incredibili! La San Sebastiano è antichissima, risale al ‘700 ma è solo dal 2009 che ha iniziato la sua attività di trasformazione dei suoi prodotti di altissima qualità, infatti in così poco tempo col suo olio oltre ad essere presente in tutte le guide degli oli (es: In quella del Gambero Rosso quest’anno ha le 3foglie), vanta i più prestigiosi premi sia a livello Nazionale ( es: Oleum Olivarum, Biol, Ercole Olivario) che Internazionale ( es : Israele, Argentina, Giappone, America).il dott. Piero Romano con la sua professionalità e serietà, di anno in anno sta proponendo un prodotto di una qualità eccellente, non fermandosi mai nella ricerca e nello studio di come migliorare ancora, segno soprattutto della sua grande umiltà. Con il suo lavoro e con i traguardi che sta raggiungendo sta diventando ormai un punto di riferimento nel mondo degli oli calabresi ed inoltre sta portando sempre più in alto, oltre al nome del suo olio, anche quello del suo paese Strongoli, ma soprattutto il nome della Calabria, quella Calabria seria, che lavora e che crede in una rinascita di questa meravigliosa terra.

Gal Kroton

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI