Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 29 Novembre 2020

Pacenza nuovo presidente della Terza Commissione

Il consigliere Salvatore Pacenza (Pdl) è il nuovo presidente della terza Commissione “Sanità, Attività sociali, culturali e formative”.

E’ stato eletto oggi dallo stesso organismo riportando 6 preferenze, tre schede bianche e una nulla.

Per dichiarazione di voto è intervenuto il consigliere Vincenzo Ciconte che ha annunciato l’astensione del gruppo del Pd.

Presenti i componenti Claudio Parente, Gabriella Albano, Aurelio Chizzoniti (in sostituzione di Giulio Serra), Gesuele Vilasi, Gianluca Gallo, Giuseppe Giordano, Antonio Scalzo, Demetrio Naccari Carlizzi (in sostituzione di Carlo Guccione) e Claudio Parente.

In apertura di seduta, il vicepresidente Scalzo - che ha coordinato le operazioni di voto, coadiuvato dal segretario della Commissione Claudio Parente - ha dato lettura delle comunicazioni relative alle surroghe: Gabriella Albano subentra a Chiappetta; Pacenza a Salerno; Gallo a Dattolo.

Scalzo ha quindi “ringraziato - anche a nome degli altri commissari - l’assessore al Lavoro Nazzareno Salerno per il lavoro fin qui svolto al timone della Commissione con equilibrio e sempre all’insegna della condivisione, augurandogli al contempo buon lavoro per il nuovo incarico”. Gli auguri sono stati rivolti anche al neo presidente Pacenza “per l’impegno che, senza dubbio, saprà profondere nell’interesse dei calabresi su temi importanti come la salute, anche per la sua competenza e professionalità di medico”.

“Prima di salutare e ringraziare tutti coloro che hanno contribuito ad indicarmi quale presidente - ha detto da parte sua Salvatore Pacenza - , sento la necessità di rimarcare tutto il peso e la responsabilità che indiscutibilmente impongono le attività assegnate a tale organismo, assicurando sia ai colleghi che ai calabresi il massimo impegno istituzionale e civile per il suo corretto funzionamento”.

“La Commissione continuerà a svolgere il suo ruolo – ha commentato ancora nel merito Pacenza - in continuità con l’ottimo lavoro fin qui svolto dalla precedente presidenza guidata dall’amico Nazzareno Salerno e da tutti gli altri consiglieri che la compongono. È doveroso rivolgere da parte mia un sentito ringraziamento per la fiducia accordatami anche dal capogruppo del Pdl Gianpaolo Chiappetta, da tutto il gruppo consiliare del Popolo della libertà, nonché dal presidente Peppe Scopelliti che ha fortemente voluto l’indicazione della mia figura politica e professionale a capo di questa delicata Commissione”.

“Giova certo sottolineare – ha affermato ancora il neo presidente - che i compiti assegnati alla terza Commissione sono quelli di esaminare ed istruire tutti i progetti di legge ed i provvedimenti, formulando il testo che sarà poi sottoposto al Consiglio per il voto finale. Mi preme evidenziare inoltre che il settore della sanità è quello a me più congeniale, in quanto medico diabetologo, ma anche quello più controverso perché, in Calabria, come è noto, è sottoposto a regime commissariale da circa tre anni”.

“Nel rimarcare la mia totale responsabilità nel velocizzare e rendere quanto più efficienti i lavori della Commissione, mi auguro – ha concluso Pacenza - che le sedute possano svolgersi in un clima di fattiva collaborazione e di critica costruttiva da parte dei colleghi dell’opposizione in virtù delle tante emergenze vissute da questa regione. Già a partire da oggi, sarò al lavoro con il dirigente di settore per stilare un primo bilancio e il relativo cronoprogramma riguardante i lavori della Commissione”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI