Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 21 Maggio 2019

Le "Madonne nere…

Mag 21, 2019 Hits:36 Crotone

Il Cardinale Menichelli b…

Mag 14, 2019 Hits:375 Crotone

La Pallamano Crotone chiu…

Mag 14, 2019 Hits:376 Crotone

Cerrelli a Catanzaro con …

Mag 11, 2019 Hits:548 Crotone

I ragazzi della Frassati …

Mag 09, 2019 Hits:528 Crotone

La D'Ettoris Editori al S…

Mag 08, 2019 Hits:589 Crotone

Alla Fondazione D'Ettoris…

Mag 08, 2019 Hits:560 Crotone

Gerardo Sacco realizza cr…

Mag 07, 2019 Hits:553 Crotone

I Vigili del Fuoco domano un incendio presso la Mida

IMG_8086

 

Intorno alle 02:00 della notte tra il 7 e l'8 maggio squadre dei vigili del fuoco del comando di crotone sono intervenute in località Passovecchio di Crotone presso la ditta Mida srl per un incendio nel deposito di servizio dell'impianto di termovalorizzazione.
L'incendio si è esteso per l'intera superfice del materiale depositato il quale dalle informazione assunte della ditta stessa, risulta essere classificato come rifiuto speciale.
Le squadre dei vigili del fuoco intervenute hanno provveduto ad effettuare lo spegnimento e contenimento dell'incendio che hanno consentito la limitazione dei danni al solo deposito.
Le operazioni di soccorso al momento sono ancora in atto al fine di consentire il minuto spegnimento e raffreddamento strutturale del deposito.
I danni più evidenti causati dall'incendio sono prevalentemente quelli relativi agli impianti del deposito ed al carro-ponte di servizio per il carico del termovalorizzatore, mentre la struttura portante in cemento armato ad una prima sommaria valutazione, non sembra aver subito danni ne compromettono la staticità.
I funzionari del comando dei vigili del fuoco di Crotone intervenuti sul posto hanno constatato che per il pericolo derivante alla compromissione degli impianti e del carro-ponte, risulta necessario rendere momentaneamente inagibile il locale coinvolto nell'incendio.
Considerato che la tipologia del materiale depositato e viste le modalità di propagazione e di sviluppo della combustione le cause più probabili dell'incendio sono addebitabili ad fenomeno di autocombustione spontanea dei materiali organici presenti nei rifiuti.
Durante le operazioni al personale dei Vigili del Fuoco del comando di Crotone e dei funzionari, e  stato presente anche il personale tecnico e addetti alla sicurezza della ditta Mida.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI