Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 01 Ottobre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:610 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1319 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2059 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1584 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1567 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1529 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1808 Crotone

Costituita la task force per le infrastrutture

E’ stata costituita nella mattinata odierna, lunedì 7 marzo, presso la Camera di commercio, una Task force per il potenziamento delle infrastrutture della provincia di Crotone.

La task force, composta da soggetti pubblici e privati operanti nel settore dei trasporti o della gestione di infrastrutture, è finalizzata ad affrontare la questione infrastrutturale in maniera integrata e ad approntare eventuali iniziative volte ad affrontare le criticità del sistema infrastrutturale provinciale.

La creazione della task force rientra in un progetto ideato dalla Camera di commercio di Crotone ed in fase di realizzazione in collaborazione con la società del sistema camerale Uniontrasporti, che ha come obiettivo l’individuazione delle priorità di intervento e delle relative opportunità di finanziamento di azioni tese a migliorare l’infrastrutturazione del territorio crotonese.

Hanno aderito alla task force, presenziando al primo incontro in data odierna: la Prefettura; di Crotone, l’on. Nicodemo Oliverio (Camera dei Deputati), la Regione Calabria (Vice Presidente ed Assessore all’ambiente, diversi consiglieri) l’Autorità portuale di Gioia Tauro, la Polizia Stradale, la Capitaneria di Porto, la Provincia ed il Comune di Crotone, diversi Comuni della Provincia (Carfizzi, Castelsilano, Cirò, Isola di Capo Rizzuto, Mesoraca, Pallagorio, Rocca di Neto, Roccabernarda, San Nicola dell’Alto), il Centro di monitoraggio provinciale per la Sicurezza stradale, l’Aeroporto Sant’Anna, l’Anas, il Comitato Pro 106, il Comitato 106 Monterossi, la Lega Navale, i Fratelli Romano, la Banca Popolare del Mezzogiorno, le Ferrovie della Calabria, l’Ordine degli Ingegneri, l’Ordine degli Architetti; le organizzazioni sindacali (CGIL, CISL, FIT CISL, CISAL), le associazioni di categoria (Confindustria, ANCE, Confcommercio, Lega Cooperative, Ufficio provinciale per l’artigianato), alcuni rappresentanti del Consiglieri camerale. L’on. Dorina Bianchi, non potendo prender parte all’incontro, ha inviato una nota scritta.

L’incontro, coordinato dal Segretario Generale dell’Ente camerale, Donatella Romeo ed aperto dal Presidente dello stesso Ente, Fortunato Roberto Salerno, ha visto i saluti istituzionali del sindaco del Comune capoluogo Peppino Vallone e dell’Assessore provinciale alle infrastrutture Marcello Praticò ed è proseguito con l’illustrazione del progetto da parte del direttore e della responsabile del progetto di Uniontrasporti, rispettivamente  Antonello Fontanili e Rosanna Guzzo.

A seguire, si sono succeduti gli interventi qualificati dei numerosi partecipanti.

Il Vice Presidente della Regione Calabria Antonella Stasi, ha sottolineato come la cospicua partecipazione all’iniziativa odierna sia segno di una ritrovata voglia di creare sinergie, proprio in un momento in cui c’è anche disponibilità di fondi per realizzare interventi infrastrutturali su progetti cantierabili.

Il Prefetto di Crotone  Vincenzo Panico, nel trarre le conclusioni, evidenziando l’efficacia dell’iniziativa nel riunire in sinergia tutti i soggetti coinvolti nella problematica, ha ribadito la necessità di coesione soprattutto in un territorio dalle dimensioni demografiche modeste ed ha sottolineato come sia necessario mantenere alta l’attenzione sulla lotta alla criminalità organizzata soprattutto per ciò che riguarda le opere pubbliche.

“Sono estremamente soddisfatto per il risultato odierno concretizzatosi nella costituzione della task force – è stato il commento del Presidente della Camera di commercio Fortunato Roberto Salerno - in quanto, come ho più volte ribadito, solo un soggetto forte, credibile e partecipato, come è ragionevole ritenere che sarà la task force stessa, può far sì che le strategie in tema di infrastrutture riguardino anche la provincia di Crotone in modo da garantire le condizioni minime per il suo sviluppo. Inoltre, il vero successo è stato riunire intorno ad un tavolo tutti i soggetti pubblici e privati operanti nel settore delle infrastrutture: è la prima volta che si riesce a colloquiare facendo rete su una questione di importanza cruciale come le infrastrutture”.

Il progetto proseguirà con una serie di tavoli di lavoro che vedranno la Task force impegnata operativamente su singole tematiche, per poi concludersi con un evento finale di presentazione dei risultati conseguiti.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI