Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 22 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:802 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1453 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:982 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1680 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2436 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1948 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1939 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1889 Crotone

La Pallavolo femminile sconfitta dal Palmi

image

 

Ebuba palmi: careri, crucitti, da silva, di arajo, guerrera, loprevite, marques, ribirodic, zavaglia, carrozza libero, all. Zavaglia - do nascimiento

Metal carpenteria crotone: ambrosio, liviera, pesce, pioli, previtera, reale, reale, scida, vrenna, libero pacecca, all. Piero asteriti

Arbitri: maurizio nicolazzo di lamezia t. e antonio tarzia di catanzaro

Parziali palmi - crotone 3-1 21-25 25-15 25-21 25-18



La metal carpenteria crotone esce sconfitta dal difficile campo di palmi ma con l'onore delle armi, infatti dopo essere passata in vantaggio nel primo set dopo averlo giocato alla grande e con una formazione inedita e orfana del capitano romina pioli, il che rendeva grande merito alle ragazze scesa in campo senza nessun timore reverenziale davanti alla squadra del palmi formata da ben 4 brasiliane tutte di ottimo livello che pur hanno dovuto sudare le classiche sette camice per avere ragione di un caparbio crotone che schierava oltre a pesce capitano per l'occasione in coppia con silvia reale, mentre al centro trovavano spazio una recuperata carla previtera che disputava il suo miglior set in coppia con sara ambrosio entrata ormai nel vivo del gioco del crotone, opposto veniva spostata giulia liviera in diagonale con miriam reale ancora con la caviglia fasciata mentre il ruolo del libero veniva affidato alla giovanissima marianna pacecca, il set fila via liscio con l crotone sempre avanti11-6 il time out del palmi che non chiede neanche il secondo time out perdendo la bussola nei momenti topici, cosi da vedere filare via verso il traguardo un crotone splendido, senza sbavature persino piu forte di qualche svista arbitrale e del tifo rumorosissimo.

Al cambio campo mister asteriti conferma in blocco la squadra, al rientro in campo le palmisane cambiamo registro e mettono tanto agonismo in campo che intimorisce sopratutto le piu giovani a pagarne la conseguenze sono il libero pacecca che s'innervosisce oltre misura e lascia cadere palloni facili da coprire, il crotone gioca fino al 5-5 poi l'allungo decisivo del set, time out 8-5 e 11-5 danno la differenza tra le due squadre, con il palmi che sfrutta ogni occasione per infierire sulle avversarie, il set deciso lascia spazio a carmen vrenne che fa rifiatare miriam reale ma senza per questo cambiare la musica.

1-1 il crotone ci prova con tutte le forze, ma gli stimoli del palmi sono a che maggiori, infatti sentono il rischio di dovere abdicare ogni speranza di playoff in caso di sconfitta in casa per cui iniziano a spron battuto, con l il crotone che resiste e ribatte colpo su colpo, 17-17 nessuno si accorge della differenza in classifica tra le due squadre, mister asteriti gongola e continua ad incitare le ragazze che rispondono alla grande, il palmi trova nell'opposto da silva un cecchino infallibile ma la differenza la fa il centrale del palmi marques che stampa muri a ripetizione sulle schiacciatrici del crotone che vengono rimesse dietro nel punteggio fino alla fine del set.

Il quarto set poteva rappresentare la ciliegina su una prestazione positiva del crotone che però subiscono la veemenza del palmi che trovata la tattica giusta punta in battuta pacecca tanto che mister asteriti non la rientrare piu e sceglie di giocare con ambrosio anche in difesa, ovviamente la squadra ne risente negli equilibri che vengono ancora piu sballati quando previtera abbandona il campo per un riacutizzarsi di un dolore, rilevata da vrenna, netta la differenza in campo con il crotone che però annulla qualche match ball per poi alzare bandiera bianca.

Mister asteriti: gran bella partita, vedo grandi miglioramenti all'interno della squadra, faccio i complimenti a tutte le ragazze scese in campo, ma allo stesso tempo dico di archiviare subito e pensare alla prossima gara sicuramente piu abbordabile e decisiva sempre nell'ottica salvezza.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI