Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 30 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:1098 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1586 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1102 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1806 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2567 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2067 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2059 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:2012 Crotone

143 mila euro per Belvedere Spinello

Sono stati definiti e consegnati i lavori in agro di Belvedere Spinello. L’importo dell’intervento è di 143.000 euro ed i soldi sono stati reperiti dai residui dell’ordinanza n.3081/2000 della presidenza del Consiglio dei Ministri. Le zone oggetto degli interventi sono ubicate in due punti distinti: lungo il torrente Pero in prossimità dell’innesto con il Fiume Neto ed in un tratto della lunghezza di circa 300 mt. nella parte a monte; lungo il Torrente Lepre nella parte terminale e lungo la confluenza con il Fiume Lese. Lo comunica l’assessore Salvatore Cosimo. Il progetto prevede la realizzazione di alcuni interventi. Si tratta del rivestimento con mantellate in cemento armato del torrente Pero nel tratto che conduce dal ponte con la strada statale 107 al ponte della strada consortile in modo da ripristinare lo stato dei luoghi pre-eventi alluvionali; è prevista la pulizia dalla vegetazione infestante e dagli accumuli limosi/sabbiosi del tratto a monte della strada comunale “Crichimi” per una lunghezza di circa 300 metri. Le mantellate saranno realizzate in calcestruzzo per uno spessore di 0.30 metri armate con rete elettrosaldata del diametro di 8 mm. Si procederà inoltre alla riprofilatura di circa 1300 metri di lunghezza con centralizzazione dell’alveo a corda molle. I materiali movimentati saranno ricollocati all’interno dell’alveo senza nessun asporto di terreno. Nel punto più a monte del tratto del Fiume Lese, lungo la confluenza Lepre-Lese, sarà ripristinato un pennello esistente in massi ciclopici. “L’Amministrazione presieduta da Stano Zurlo ha l’unico obiettivo di dare risposte concrete al territorio ed alla popolazione. Siamo stati capaci di recuperare risorse. Ciò dimostra –prosegue l’assessore Cosimo- che con l’impegno e la determinazione si ottengono risultati. Questi interventi daranno maggiore sicurezza e tranquillità in caso di alluvione. Stiamo cercando di prevenire le criticità -conclude l’assessore Cosimo- contribuendo così a rendere più sicuro il territorio in cui viviamo”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI