Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 28 Maggio 2020

La Lega di Crotone unita …

Mag 25, 2020 Hits:162 Crotone

Lega Giovani: La mafia pu…

Mag 23, 2020 Hits:243 Crotone

Isola Capo Rizzuto - Gior…

Mag 23, 2020 Hits:233 Crotone

Tre anni fa il gemellaggi…

Mag 19, 2020 Hits:427 Crotone

Antica Kroton, la Lega in…

Mag 16, 2020 Hits:475 Crotone

Crotone in fiore

Mag 05, 2020 Hits:687 Crotone

Isola Capo Rizzuto - Il C…

Apr 08, 2020 Hits:1185 Crotone

Cirò - Commissione accesso, lo Stato è vicino

Massima collaborazione e disponibilità, anche oltre il dovuto se necessario, nei confronti dell’attività di ispezione e verifica che sarà avviata nei prossimi giorni dalla commissione di accesso al Comune. Che non è una iattura ma la garanzia della presenza della Stato. Coopereremo con i funzionari incaricati con fiducia nelle istituzioni e assoluta serenità rispetto all’operato dell’Amministrazione. In questi anni abbiamo combattuto seriamente e con le armi della cultura l’affermarsi dell’illegalità. È quanto ribadisce Mario CARUSO, Sindaco della Città del Vino e di Lilio all’indomani dell’incontro, cordiale e proficuo, con il Prefetto di Crotone Maria TIRONE.

Finalmente lo Stato ci è vicino. La Commissione d’accesso è per noi una garanzia di presenza delle Istituzioni. Siamo persuasi – dichiara CARUSO – che gli accertamenti previsti e prescritti, lontani da pregiudizi o dall’applicazione di troppo facili teoremi mediatici che non servono a nulla ed a nessuno, contribuiranno ulteriormente a fugare ogni dubbio sull’impegno, concreto e non a parole, che in questi anni la Giunta ha portato avanti in tema di affermazione culturale della legalità. Non abbiamo lesinato sforzi, energie ed idee – continua – nell’aggredire, con i fatti, un’equazione che purtroppo era prevalsa in passato: Cirò = mafia. Abbiamo messo in campo ed usato, così come documenta la storia cittadina degli ultimi mesi ed anni e così come era nelle nostre funzioni, le armi della cultura e del riscatto identitario di una comunità che era e che è, che si sente e che continuerà a dimostrare di essere virtuosa e di voler costruire il proprio riscatto, senza se e senza ma. L’investimento culturale a 360 gradi che ci ha visto protagonisti e promotori di una nuova e reale immagine cittadina, in Calabria ed oltre, resta per noi la bussola principale con la quale continuare a programmare ed a realizzare. È con questo spirito – va avanti il Sindaco – che mi appresto ad incontrare GIOVEDÌ 31 mattina, per la prima volta, i membri della commissione per poi confrontarci in un consiglio comunale aperto, convocato per il pomeriggio dello stesso giovedì 31. Sarà l’occasione – chiosa CARUSO – perché l’istituzione nel suo complesso e l’intera comunità possano confrontarsi a viso aperto su quello che noi consideriamo essere soltanto un momento ulteriore di conferma della trasparenza e del buon governo della cosa pubblica messo in campo nell’interesse generale.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI