Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 20 Settembre 2021

Santa Severina - Il trio …

Set 10, 2021 Hits:745 Crotone

Le Colonne d’Oro di Affid…

Ago 02, 2021 Hits:2604 Crotone

Maslow: non sapevo di ess…

Lug 13, 2021 Hits:2181 Crotone

Al Ministro Franceschini …

Lug 05, 2021 Hits:2114 Crotone

A Santa Severina Chopin e…

Giu 25, 2021 Hits:1717 Crotone

Michele Affidato insignit…

Giu 25, 2021 Hits:1343 Crotone

Scaramuzza: concluso un p…

Giu 25, 2021 Hits:1253 Crotone

Scaramuzza: si è svolto a…

Giu 19, 2021 Hits:1506 Crotone

Il Codacons contro le Poste

Il Codacons di Crotone è pronto ad agire nei confronti di Poste Italiane per i gravissimi disagi patiti dagli abitanti di Santa Severina a causa della mancata ricezione della corrispondenza protrattasi anche per diversi mesi.

E’ opportuno evidenziare – così l’Avv. Giovanna Morace Presidente Provinciale Codacons Crotone - che alla trasformazione dell'Ente Poste Italiane in Società per azioni è conseguita la contrattualizzazione del rapporto tra poste ed utenti (il «Codice delle comunicazioni elettroniche» all’art. 218 ha previsto tra le altre, l’abrogazione dell’art. 6 del D.P.R. 156/73 - invero in passato già oggetto di numerose pronunce della Corte Costituzionale - rendendo così definitivamente superata la disciplina di favore per l’ente, prevista dal c.d. “codice postale” e dagli altri regolamenti ed istituzioni interni che, sebbene non esplicitamente abrogati, devono ormai ritenersi inapplicabili, in quanto relativi al periodo in cui il servizio postale veniva gestito dalla pubblica amministrazione). Proprio in quanto non più pubblica amministrazione, Poste Italiane S.p.A. è tenuta a risarcire i danni determinati dalla propria condotta inadempiente, secondo l’ordinaria disciplina civilistica.

Ovviamente ciò vale nei casi in cui il danno derivante dal mancato recapito della corrispondenza sia oltre che rilevante, anche documentabile. Viceversa, laddove si intenda contestare soltanto il mancato rispetto dei tempi di consegna della corrispondenza rispetto agli impegni assunti da Poste Italiane con la Carta della Qualità – disponibile in tutti gli uffici postali o comunque consultabile sul sito delle Poste – occorrerà dapprima inoltrare formale reclamo e successivamente avviare domanda di conciliazione per la risoluzione stragiudiziale della controversia, o direttamente presso ogni Ufficio Postale, ovvero per il tramite di una delle associazioni di consumatori aderenti, tra cui anche il Codacons.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI