Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 09 Luglio 2020

Concerto alla Chiesa della Riforma di Caccuri

Uno Stage veramente interessante è stato quello che si è tenuto presso la Chiesa della Riforma a Caccuri.

Relatore, la musicista Antonella Barbarossa, in occasione dello svolgimento dei Corsi Professionalizzanti di Alta Qualifica, promossi dalla Regione Calabria, Assessorato alla Cultura con i fondi Europei.

Organizzatore è la Società Beethoven ACAM di Crotone, che ne cura lo svolgimento e promuove nel territorio e nella sede del Liceo Musicale “O.Stillo” , dove vengono svolte le lezioni, una serie di incontri concerti, mettendo in evidenza le tante professionalità che esistono e operano nella terra di Calabria.

Interessante dicevamo, poiché il fulcro dello Stage e naturalmente del dibattito, era: “l’artista sulla scena e il rapporto dell’artista con il pubblico” .

Una realtà, che se non opportunamente affrontata e risolta, può provocare dei veri traumi nel giovane artista che si trova, dopo la vita scolastica nel Conservatorio, ad affrontare un pubblico quanto mai esigente che a volte non sa capire le difficoltà che un giovane deve risolvere prima di una esecuzione.

Teoria e pratica che si fondono insieme in un percorso non facile come quello di un esecutore.

Il Corso infatti, è rivolto tutto, attraverso una serie di lezioni, tenute da artisti di chiara ed indiscussa fama, a risolvere o quanto meno ad affrontare tutte quelle problematiche che non vengono toccate nell’ambito scolastico, ma che sono importantissime per la futura vita in pubblico di un giovane esecutore.

Passare dalla vita scolastica a quella del palcoscenico e del pubblico, non è cosa facile e ben ha fatto l’Assessorato alla Cultura della Regione promuovere questi Corsi Professionalizzanti, che offrono ai nostri giovani, delle opportunità che certamente la Scuola non da.

Interessanti, anche, si stanno rilevando gli incontri artistici che la Beethoven sta promuovendo fra gli esecutori che sono stati chiamati in occasione dello svolgimento della Stagione Concertistica e i giovani artisti frequentanti il Corso.

Il primo incontro, si è tenuto Domenica 30 ottobre, con il famosissimo pianista Konstantin Lapshin, il secondo Domenica 11 novembre con la giovane violinista Masha Diatchenko e l’orchestra “O.Stillo” .

I giovani corsisti hanno avuto l’opportunità di prendere parte alle prove, prima del concerto, dialogando con gli esecutori, e dopo assistere al concerto, carpendone tutte le sensazioni e le problematiche, che precedono e seguono ad una esecuzione.

Praticamente vivere dal di dentro tutto quello che serve per affrontare la vita di un esecutore interprete.

Una realtà unica, che solo la Società Beethoven può offrire ai Corsisti, poiché ha fatto in modo che il Corso si svolgesse in concomitanza con la realizzazione della Stagione Concertistica. 2012.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI