Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 18 Aprile 2021

Provincia, potenziato il servizio di trasporto da parte del Copross

copross

 

“Un altro tassello che si aggiunge all’impegno di Provincia, Copross e Comuni consorziati, nel settore delle politiche sociali. Il tutto grazie anche alla sinergia messa in campo con gli Enti locali. Così il presidente dell’Ente intermedio, Stano Zurlo, si è espresso questa mattina nel corso della conferenza stampa di presentazione del potenziamento del servizio di trasporto da parte del Copross. All’incontro con i giornalisti hanno partecipato il presidente del Consorzio provinciale Servizi Sociali, Giuseppe Forciniti, il direttore Alba Fusto, i sindaci di Savelli Franco Spina, di Umbriatico Pasquale Abbenante, di Verzino Franco Parise e dell’assessore del Comune di Caccuri Teodoro Aragona. “Utilizzando un finanziamento comunitario di 150.000 euro -dichiara Giuseppe Forciniti- è stato possibile acquistare 4 pulmini, da 9 posti ciascuno, completamente attrezzati per il trasporto dei disabili. Un mezzo lo abbiamo destinato ai Comuni di Caccuri, Castelsilano e Savelli che gravitano sul distretto sanitario di San Giovanni in Fiore, un altro pulmino lo utilizzeranno i Comuni di Savelli ed Umbriatico che fruiscono dei servizi sanitari di Cirò Marina”. “Con questi nuovi mezzi –sottolinea il direttore del Copross Alba Fusto- siamo ora in grado di raddoppiare il servizio che forniamo agli ultra sessantacinquenni, privi di supporto parentale, ed ai minori portatori di handicap che devono raggiungere le scuole o i centri di aggregazione sociale”. “E’ una risposta importante che riusciamo a dare -rimarca il presidente Zurlo- verso un’utenza di persone svantaggiate. E’ stata molto utile l’azione di coordinamento tra provincia Copross e comuni. Un’azione mirata all’ottimizzazione degli interventi messi in campo. Ritengo -conclude Stano Zurlo- che sia anche un atto concreto a dimostrazione dell’utilità della Provincia di Crotone”. Sul potenziamento del servizio hanno espresso soddisfazione i rappresentanti istituzionali dei comuni interessati presenti alla conferenza stampa.

copross2

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI