Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 29 Novembre 2020

La Pallavolo femminile perde la prima

Ottica Mandelli RC: Buresova, Busà, Canale, Koullou, Lucianò, Mazza, Melli, Neri, Saclà A., Saclà L., Sergi, Bisà libero, All. Surace

Pallavolo Crotone: Ambrosio, Muscò, Pioli, Previtera, Scida, Reale S., Reale M., Vrenna, Pacecca libero, All.Asteriti

Arbitri Scarfò e Cento di Reggio Calabria .

Mandelli RC – Crotone 3-0 25-13 25-20 25-17

 

Sconfitta all’esordio per le ragazze della pallavolo crotone che in piena emergenza (assenti Pesce, Liviera e Catalano) non riesce ad arginare le offensive delle reggine del Mandelli che così sfruttano l’occasione e fanno bottino pieno rifilando un 3-0 che assegna 3 punti ad una classifica che per ora è solo alla prima giornata.

Mister Asteriti schiera la migliore formazione possibile, capitan Pioli in posto 4 in coppa con Vrenna, così come i centrali oltre all’esordiente e giovanissime Previtera anche Ambrosio alla sua prima partita di volley in assoluto, mentre in regia ed opposto le sorelle Reale, dall’altra parte la regia di sergi mandava all’aria i piani tattici del Crotone venive spiazzato spesso a muro e lasciava varchi penetrati dagli attacchi delle reggine, in evidenza la sempre verde Koullou ma è stata tutta la squadra reggina a mettere subito le carte in tavola e partire di slancio.

Perso in maniera netta il primo set il tecnico pitagorico cambia qualcosa all’interno del sestetto, Vrenna torna centrale e Ambrosio chiamata a giocare posto 4 lo fa bene, Previtera da centrale stampa qualche muro che innervosisce le reggine che perdono il bandolo della matassa, purtroppo ad abbattersi come una scure sul momento positivo del Crotone sono state alcune scelte cervellotiche della coppia arbitrale che dopo i 2 regali consecutivi dal 5-3 si passa subito a 7-3 ma non ancora finita perché sempre il sig. Scarfò affibbia un cartellino giallo al tecnico Asteriti reo di aver protestato platealmente e scava ancora di più il solco tra le due squadre, il set va avanti ma il Crotone rabberciato non va oltre una buona prestazione senza però mai impensierire la difesa locale.

Con il doppio vantaggio in tasca il Mandelli gioca sull’entusiasmo, il crotone cerca la reazione forte che al rientro in campo arriva, fino al 12-8 il Crotone mantiene il vantaggio poi un calo permette al mandelli di rientrare in partita, ma ancora una volta lo zampino della coppia arbitrale spacca il set, un paio di errori troppo banali riportano le reggine avanti, il Crotone non ne ha più, i cambi per mister Asteriti sono pochi e non all’altezza per cui si molla dal 19-15 dove arrivano errori delle giovanissime in campo che lasciano via libera alla vittoria del Mandelli e sanciscono al prima sconfitta stagionale per il Crotone.

Mister Asteriti: la prestazione è positiva, non potevamo competere alla pari con le reggine del Mandelli, considerando che mancano Pesce e Liviera due pilastri dello scacchiere, speriamo di averli pronti per l’esordio in casa domenica prossima contro il Cosenza.

 

1° giornata di Andata Serie C Femminile

Squadra

Squadra

Set

 

Classifica

Punti

Lamezia

Costa Viola

3-0

 

Cuore Reggio C.

3

Castrovillari

Cuore RC.

0-3

 

Volley Lamezia

3

GM Cosenza

Palmi

1-3

 

Palmi

3

Paola

Gioiosa J.

1-3

 

Gioiosa J.

3

Sozzi RC.

Castrolibero

3-0

 

Sozzi Reggio C.

3

Mandelli RC

Crotone

3-0

 

Mandelli Reggio C.

3

Pizzo C.

Fil. Reggio C.

3-1

 

Pizzo C.

3

Prossimo Turno 21 Ottobre ore 17,30

Costa Viola

0

Palmi

Lamezia

 

 

Castrovillari

0

Cuore RC

Sozzi RC

 

 

GM Volley Cosenza

0

Costa Viola

Pizzo C.

 

 

Paola

0

Gioiosa J.

Castrovillari

 

 

Castrolibero CS

0

Fil.Reggio C.

Paola

 

 

Filcredit Reggio C.

0

Castrolibero

Mandelli RC

 

 

Crotone

0

Crotone

GM Cosenza

 

 

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI