Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 06 Agosto 2020

Zurlo: inopportuna una società unica di gestione dei tre aeroporti calabresi

“Da più parti, autorevolmente, giungono proposte tese a superare l’annunciato declassamento dell’aeroporto Sant’Anna di Crotone da parte del ministro Passera. L’ultima di queste –scrive il presidente della Provincia Stano Zurlo- prevede l’idea di costituire una società unica di gestione dei tre aeroporti calabresi, a totale partecipazione della Regione Calabria. A mio avviso tale proposta, oltre che difficilmente realizzabile per le difficoltà normative che l’Ente Regione avrebbe, risulta inopportuna. Infatti il nostro aeroporto, che nel 2011 ha registrato una perdita di 708.000 euro e per il 2012 è avviato ad una consistente diminuzione delle perdite ed a un aumento dei passeggeri, risulta essere quello che ha meno perdite di gestione. Per la precisione Reggio Calabria registra perdite per 1.800.000 euro, Lamezia Terme per 2.050.000 euro. Allora non si comprende -prosegue Zurlo- quale vantaggio avrebbe la nostra infrastruttura in un ipotetico accorpamento con le altre società e con gli altri scali che, pur avendo avuto un aumento dei passeggeri, hanno accumulato maggiori perdite. E’ necessario lottare per far comprendere al ministro Passera queste semplici constatazioni e non acconsentire invece ad un progetto tendente a marginalizzare aree come la nostra che –conclude il presidente della Provincia di Crotone- già scontano ritardi e disinteresse da parte dei Governi che negli anni si sono succeduti”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI