Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 28 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:580 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1290 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2026 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1557 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1535 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1502 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1780 Crotone

Isola Capo Rizzuto - A scuola di integrazione: campo estivo 2012

Recita

 

È terminato venerdì 20 luglio, con una splendida festa, il campo estivo dei bambini organizzato dalla Parrocchia Maria Assunta in località Cannella frazione di Isola di Capo Rizzuto. Un campo estivo dedicato interamente al tema "Il brutto anatroccolo- integrazione e accoglienza".


Seguendo la trama della famosa favola di Andersen, infatti, è stato possibile percorrere le tappe educative determinanti per vivere, bambini, adulti e adolescenti, un percorso tanto necessario oggi nel nostro territorio: l'impegno per l'accoglienza e l'attenzione reciproca è seme di umanità che fa crescere piccoli e grandi per un'integrazione vera.


Il gruppo dei bambini era formato oltre che da quelli nati e provenienti da Isola di Capo Rizzuto, anche da un nutrito gruppo di bambini rumeni residenti nel territorio da qualche anno e da una ventina di bambini ospiti nel CARA-CDA di S. Anna. Questa ricchezza di diversità ha fatto vivere dal vivo l’obiettivo del Campo scuola: "…nel mondo c'è posto per tutti, né belli nè brutti, contenti di sè", recita una delle canzoni animatrici delle giornate a Cannella.


Tre settimane all'insegna del gioco, organizzato con creatività dalle animatrici adolescenti dell'oratorio, ma anche dall’esperienza delle Suore della Provvidenza e di quelle della Carità della Parrocchia Maria Assunta, e quella delle operatrici e degli operatori della Misericordia di Isola Capo Rizzuto.

 

La vicinanza della struttura ad una delle spiagge più belle della costa ionica ha poi permesso ai ragazzi di recarsi giornalmente al mare. Ogni pomeriggio è stato dedicato a canti e balli, e all'attività con l’argilla. La giornata così era corta e il tempo fuggiva veloce.


Due novità quest'anno: un pomeriggio sui cavalli dell'Associazione Giacche Verdi e l'escursione sul battello trasparente con l'Associazione G.I.O.V.I. e i Garibaldini.

 

La festa è stata l’epilogo di tanti giorni trascorsi meravigliosamente. Una breve recita con canti e balli e poi la proiezione di un filmato, realizzato da Aurelio Petrocca e Fabio Mancuso, che ha riepilogato di tutte le attività del campo.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI