Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 24 Novembre 2020

Concluso il torneo di beach volley

foto di gioco

 

Venerdì sabato e domenica si è svolto il torneo di beach volley 3x3 misto, le squadre che si sono date battaglia già da venerdì presentavano un buon tasso tecnico, infatti le squadre erano formate da giocatori in attività ma anche da ex giocatori che si dilettano con il beach volley.

Sabato i primi verdetti, a rimanere esclusi dalle semfinali erano il trio formato da Luigi Asteriti, Romina Pioli e Carla Previtera, insieme alla squadra di Piero Asteriti Jessica Panucci, Marta Scida e Aryanna Muscò, mentre le altre 4 squadre si portavano avanti fino alle semifinali dove il sorteggio ha messo di fronte la squadra di Francesco Strigaro, Domenico Mazzei e Luly Martina che ha dovuto sudare per battere quelli che sembravano i favoriti del torneo Matteo Ambrosio, Arianna Pesce e Pierpaolo Calabretta che si sono divuto accontentare dlla finale di consolazione poi vinta. Per le altra semfinale incrociavasno i guantoni la squadra di Marco Buscema, Francesca Ussia e Francesco Corrado che chiusi dal pronostico rendevano la vita dura al trio Giuseppe Scida, Giosi Iorno e Miriam Reale che comunqe portavano a casa la vittoria con un sofferto 2-1.

scida,reale,iorno

 

La finalissima aveva inizio verso le ore 20,30 a fare da cornice all’evento un pubblico competente che applaudiva le giocate di entrambe le squadre ma soprattutto quelle di Luly Martina da una parte e di Miriam Reale dall’altra, l’equilibrio tra le due squadre non si è mai spezzato fino alla fine del set dove il trio capitanato da Strigaro siglava due punti consecutivi chiudendo 21-19 il primo set. Al rientro in campo la reazione di Iorno e Scida era veemente la regia di Miriam Reale diventava precisa e puntuale, diventava un gioco da ragazzi pareggiare i conti con un secco 21-13 che lasciava presagire la fine della partita ed invece Mazzei dopo l’ottimo torneo svolto si gocava le ultime carte con difese spettacolari e palle piazzate che mettevano nervi tra gli avversari, Strigaro provava a murare gli attacchi portentosi di Scida e Iorno, ma ancora una volta sul 13-13 una difesa di Luly ed uno dei pochissimi muri di Strigaro su Iorno consegnavano il titolo nelle mani della squadra meno accreditata ma sicuramente meritevole del primo posto.

A fine manifestazione la premiazione effettuate da Piero Asteriti alle squadre classificate ai primi 2 posti e i riconoscimenti singoli con un costume offerto da Intimo Anna vinto da Domenico Mazzei e un altro versione femminile vinto da Miriam Reale.

Piero Asteriti: un fine settimana frizzante, non poteva che essere il beach volley ad aprire le danze al beach stadio, i ragazzi e le ragazze si sono divertiti, alla fine l’agonismo è salito in cattedra ma quando l’ultima palla è caduta a terra abbiamo festeggiato tutti insieme con pizza birra e dolci dandoci appuntamento al prossimo torneo di sabto e domenica con il joga bonito.

strigaro,luly,mazzei

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI