Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 20 Gennaio 2021

Il consorzio ionio crotonese ha approvato il bilancio consuntivo 2011

Il Consiglio dei Delegati del Consorzio di Bonifica Ionio Crotonese, presieduto dal presidente Roberto Torchia, ha approvato all’unanimità il documento del Bilancio Consuntivo 2012 composto dal rendiconto finanziario della situazione amministrativa, e della situazione patrimoniale. Il consiglio, al gran completo con il presidente del Collegio sindacale di nomina regionale dott. Michele Lumare e gli altri componenti, che hanno espresso parere favorevole all’approvazione del Conto Consuntivo 2011. Il Conto consuntivo, pur in presenza di criticità relative alla correntezza di alcuni pagamenti, si caratterizza per un costante miglioramento della fase di partecipazione degli utenti consorziati alla vita dell’Ente, infatti vi è un continuo avanzamento della fase di riscossione dei tributi consortili previsti dalla legislazione vigente. Il consorzio ionio crotonese, che ha ereditato le gestioni dei precedenti consorzi – mette in evidenza Torchia – ha caratterizzato da subito l’azione sull’aumento delle entrate per compiti istituzionali ed effettuato un costante e continuo contenimento delle spese in linea con gli orientamenti del paese. Dai consiglieri è venuto l’invito a proseguire su questa strada, attraverso un sempre maggiore coinvolgimento di tutto il consiglio che è espressione diretta del territorio e dei consorziati. Il Consiglio, ha insistito molto nel continuare a dare attuazione alla progettazione delle grandi opere come quelle della bassa valle del neto nonché ad incentivare i servizi reali al territorio in stretto rapporto con i comuni. E’ stata passata in rassegna con proposte pertinenti e di grande attualità, la situazione ed operatività degli operai forestali, in concessione al Consorzio, che è stato detto “devono attraverso un maggiore ed efficace coordinamento operare attivamente sul territorio dando una dimostrazione di un autentico cambio di passo” . Un notevole approfondimento, il consiglio lo ha riservato all’emergenza idrica che si sta verificando in particolare nel comprensorio valle tacina – Isola- Cutro. E’ stato riferito delle iniziative messe in atto per garantire le imprese agricole riguardo l’irrigazione delle colture in atto. Il consorzio ha altresì informato che su tale vicenda, è stata coinvolta la Prefettura di Crotone ed i sindaci dei territori interessati. Il Consiglio con commozione, ha ricordato la figura e le doti umane del consigliere Francesco Astorino recentemente scomparso ed al quale sarà dedicata la sede periferica di Cirò Marina.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI