Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 21 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:792 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1449 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:978 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1676 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2431 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1944 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1934 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1885 Crotone

Daniele Buzzurro vince ancora

DSC01097

 

Daniele Buzzurro, il piccolo campione di nuoto recentemente premiato dall’Amministrazione comunale di Crotone con un attestato per meriti sportivi dopo aver vinto in quel di Chianciano Terme una medaglia d’oro nei 50 rana, si è rivelato anche un forte tennista. Lo scorso 5 Luglio ha infatti vinto al Circolo Tennis Rende (Cosenza) un torneo di tennis del circuito nazionale Kinder+Sport battendo in finale il suo avversario con un risultato che non ammette repliche: 6/0, 6/1. Daniele, che si allena assieme a Martina Troiano e Angela Scarfò presso il TC “L. Ranieri” di Crotone, ha doti e qualità non comuni se si pensa che ha iniziato a giocare a tennis solo da sei mesi circa e questo senza trascurare l’altra sua passione, ossia il nuoto. Il piccolo tennista crotonese, che ha compiuto 9 anni lo scorso mese di aprile, sembra avere nel Dna un talento particolare per lo sport oltre ovviamente a una volontà determinata che lo porta a migliorarsi rapidamente. Ma allora, viene da domandarsi, campioni si nasce o si diventa? Il dilemma, come noto, ha opposti sostenitori: alcuni sostengono che i risultati si raggiungono con la disciplina, l’impegno e il duro lavoro quotidiano; altri affermano che campioni si nasca, ossia che la natura ci metta del suo a dotare determinati individui di qualità particolari e talenti che consentano di distinguersi e dunque emergere in determinati sport o altre attività umane. Se, come si dice, in medio stat virtus, non si può che essere d’accordo sulla necessità, per emergere, di avere una particolare inclinazione e talenti specifici ma anche di essere capace di sfruttare tali qualità col lavoro, l’allenamento, l’impegno costante. Ebbene, Daniele Buzzurro ha queste qualità ed intende fare fruttare le sue capacità innate e da acquisire applicandosi seriamente, con dedizione, cura ed attenzione in tutto ciò che fa: nella scuola, nello sport, nella vita. Intanto, il 21 luglio prossimo l’atleta crotonese parteciperà, nella categoria under 10, alla sua seconda competizione sportiva, un torneo di tennis di Macroarea Sud dove saranno impegnati tennisti provenienti dal Molise, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia. Un torneo, dunque, di più alto livello tecnico e con atleti di lunga esperienza, ma dove il nostro Daniele farà sicuramente bella figura.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI