Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 09 Luglio 2020

Zurlo e Lentini sul museo dell'unità d'Italia

Il presidente della Provincia di Crotone, Stano Zurlo, e l’assessore provinciale alla Cultura Giovanni Lentini, nel commentare l'istituzione del “Museo sul 150° dell'Unita' d'Italia” dopo la firma del protocollo d’intesa tra Regione Calabria, Provincia di Crotone e Comune di Melissa, avvenuta ieri nella sede dell’Assessorato regionale alla cultura, hanno dichiarato: “Condividiamo gli intendimenti dell’assessore regionale Mario Caligiuri, di non disperdere e valorizzare le energie, gli studi, la creatività, i materiali multimediali realizzati dall'intera società calabrese nel 150° anniversario dell'Unita' d'Italia e di aver, ancora una volta, apprezzato la sensibilità e l’interesse dimostrato dal presidente Scopelliti e dall’intera Giunta regionale verso il territorio della Provincia di Crotone che con l’istituzione del Museo hanno saputo cogliere e valorizzare la storia e la tradizione, oltremodo simbolica, del Comune di Melissa”. L'iniziativa di istituire tale Museo nasce dalla collaborazione tra la Regione Calabria che coordinerà l'attività, la Provincia di Crotone che ne curerà la gestione e dal Comune di Melissa che metterà a disposizione un immobile comunale, possibilmente sottratto alla 'ndrangheta è un segno tangibile dell’attenzione che la Regione Calabria e la Provincia di Crotone riservano alle attività e alla manifestazioni culturali forti dell’idea che senza cultura non c’è, e non ci potrà essere sviluppo. “Dell'iniziativa -ha concluso il presidente Zurlo- su interessamento del presidente Scopelliti, sono stati informati il Capo dello Stato Giorgio Napolitano ed il Presidente del Comitato per le celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia Giuliano Amato”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI