Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 03 Marzo 2021

Melissa è tornata al largo

Continua nelle acque del Mar Tirreno il viaggio di Melissa, la tartaruga verde che, dopo essere stata amorevolmente curata dalle biologhe Stefania Giglio ed Elena Madeo presso il Centro di soccorso, recupero e monitoraggio delle tartarughe marine dell’Area Marina Protetta “Capo Rizzuto”, nella mattinata di sabato scorso è tornata in mare al largo di Cetraro. Grazie alle più recenti tecnologie la comunità scientifica sta raccogliendo una serie di informazioni soprattutto sugli spostamenti che la tartaruga sta effettuando e dunque sul suo ciclo biologico. Sul carapace di Melissa è stato applicato un piccolissimo apparecchio elettronico (entra in funzione a giorni alterni) che invia un segnale al satellite ogni qual volta la tartaruga risale in superficie per respirare. L’ultimo report, risalente alla serata di ieri, mostra come la tartaruga verde stia andando verso sud. Iniziato a Cetraro il viaggio di Melissa sta continuando verso sud. (si veda pdf satellitare). Melissa non è una tartaruga qualunque. Appartiene infatti ad una delle tre specie di tartarughe marine del Mediterraneo; una specie rarissima, classificata come ad alto rischio di estinzione nella lista delle specie minacciate.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI