Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 01 Dicembre 2020

Rossano - Milito vescovo, i complimenti del sindaco

Nomina prestigiosa di Vescovo della Diocesi OPPIDO-PALMI assegnata, dalla Santa sede, al rossanese Francesco MILITO, Vicario Episcopale per l’ecumenismo e la cultura di Rossano-Cariati e Direttore dell’Archivio Storico Diocesano. Una vita dedicata alla Chiesa ed uno smodato amore per lo studio e la cultura che lo hanno condotto al meritato risultato. Un altro rossanese chiamato a ruoli prestigiosi e che danno lustro alla nostra Città.

Questa la reazione del Sindaco Giuseppe ANTONIOTTI, appresa la notizia dell’elezione di Monsignor Francesco MILITO a Vescovo della diocesi di OPPIDO-PALMI.

 

A Mons. MILITO esprimo il mio personale plauso e quello dell’Amministrazione Comunale – dichiara il Sindaco – per l’autorevole ruolo al quale è stato scelto. Sono certo che, alla luce delle grandi esperienza e passione che hanno sempre accompagnato la sua opera, saprà essere guida saggia e solida per quella Diocesi. Condivido con i rossanesi i sentimenti di orgoglio che derivano per la Città intera da questo prestigioso incarico. Auguro a Mons. MILITO che la sua missione ed il suo cammino possano continuare ad essere illuminate – conclude il Primo Cittadino – e che la sua carriera possa proseguire in continua ascesa.

 

Il nuovo pastore della diocesi di Oppido-Palmi, che succede al presule Luciano BUX, è nato a Rossano nel 1948 ed è stato ordinato sacerdote nel 1972. Dal 1974 al 1978 è stato Responsabile dell’Archivio Storico Diocesano di Rossano; dal 1975 al 1978 Rettore del Seminario Arcivescovile di Rossano; dal 1978 al 1985 Rettore del Pontificio Seminario Regionale “San Pio X” di Catanzaro e Direttore dello Studio Teologico Calabrese; dal 1985 al 1988 è stato Officiale della Segreteria di Stato; dal 1988 al 1991 Parroco del Sacro Cuore a Rossano Scalo; dal 1988 al 1992 Vicario Generale di Rossano-Cariati; dal 1989 al 1992 è stato Segretario e poi Delegato Generale del Sinodo Diocesano; dal 1992 è Docente di Storia della Chiesa e di Archivistica presso l’Istituto Teologico Calabro “San Pio X” di Catanzaro; dal 1993 al 2006 è stato Vicario Episcopale per l’evangelizzazione, la catechesi, la cultura e la scuola di Rossano-Cariati; dal 1994 è Canonico Arcidiacono del Capitolo Cattedrale di Rossano; dal 2007 è Vicario Episcopale per l’ecumenismo e la cultura di Rossano-Cariati e Direttore dell’Archivio Storico Diocesano.

 

La Diocesi Rossano-Cariati, sotto la guida di Mons. MARCIANÒ ha dato, ad oggi, alla Chiesa ben due Vescovi: Monsignor Luigi RENZO, vescovo della Diocesi Mileto-Nicotera-Tropea ed ora Monsignor Francesco MILITO nominato Vescovo della Diocesi Oppido-Palmi.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI