Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 20 Gennaio 2021

Rossano - Catasto, mantenuto lo sportello in città

Maggiore efficienza nei servizi al cittadino, sarà attivato in Comune l’ufficio catastale decentrato. Lo sportello sarà collocato nel centro storico. Approvata la convenzione con l’Agenzia del territorio. Garantita la possibilità di continuare ad accedere ad un prestazione, altrimenti compromessa con la soppressione degli uffici della Comunità montana Sila Greca.

Nei giorni scorsi, all’unanimità la Giunta ANTONIOTTI ha approvato il provvedimento, delegando il dirigente del settore risorse e programmazione, Antonio LE FOSSE, alla stipula dell’accordo che avrà una durata di tre anni.

Attraverso l’attivazione di uno sportello catastale decentrato – dichiara il Sindaco – si presenta l’opportunità di ampliare e migliorare l’offerta di prestazioni destinate ai cittadini. Questo servizio – continua  – consentirà al nostro ente di sollevare sia i privati cittadini, sia i liberi professionisti della necessità di doversi recare a Cosenza per fruire di analogo servizio, con conseguente risparmio di tempo e spese. Inoltre – annuncia ANTONIOTTI – nel solco di una politica di rilancio del centro storico, così come successo con lo sportello della SOGET allocato in piazza Santi Anargiri, anche questo nuovo ufficio sarà attivo nei locali comunali della Città alta.  

L’Esecutivo ribadisce attenzione alle esigenze dei rossanesi e delle tante piccole e medie imprese operanti sul territorio.

Il mantenimento, in città, dello sportello per la consultazione del registro degli immobili eviterà agli utenti nuovi disagi legati soprattutto alla mobilità, garantendo un più celere disbrigo delle pratiche.

A seguito, infatti, della chiusura dell’istituto montano locale, al quale dal 2007 erano stati demandati i servizi catastali decentrati, ogni adempimento sarebbe ritornato in capo all’Agenzia del territorio.  

Lo sportello catastale che sarà attivato presso il Comune, momentaneamente, potrà accedere solo alla banca dati Sister – visure catastali dell’Ufficio del registro centrale; ciò in attesa dell’entrata in vigore del nuovo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che consentirà agli enti locali di esercitare funzioni catastali proprie e più complete.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI