Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 25 Novembre 2020

Campana - Campana isolata da 80 cm di neve

Allarme maltempo, 80 cm di neve e innumerevoli disagi. Mancano la luce e l'acqua. Alcune contrade, abitate per lo più da anziani, risultano totalmente isolate. Stessa condizione anche per gli allevamenti posti fuori dal centro storico. Drammatica, in questo momento, è  la situazione dei dializzati, che, per il blocco delle strade non sono riusciti a raggiungere l'Ospedale di Cariati per la necessaria terapia. Da stamani (martedì 7), inoltre, è assente anche il segnale di telefonia mobile Tim. NON ABBANDONATECI! – Questo l’appello accorato del sindaco della cittadina dell’Elefante di Annibale, Pasquale MANFREDI.

Il Primo Cittadino si rivolge a tutte le autorità competenti per le drammatiche ore che la comunità sta attraversando.

Serve un urgente intervento per ristabilire condizioni normali di accesso, di vivibilità e di sicurezza alla popolazione, letteralmente in ostaggio.

All’assenza degli intereventi che pure ci si sarebbe attesi, ad esempio dalla Protezione Civile, sta facendo fronte, come può e con gli scarsi mezzi e risorse a disposizione, il Comune. Stiamo aprendo varchi nelle strade e nelle principali arterie di collegamento da e per le contrade, servendoci di mezzi meccanici propri.

La situazione – dichiara MANFREDI – è molto complicata. La nostra preoccupazione – prosegue – è legata soprattutto alle condizioni di salute della popolazione, per la maggior parte anziani. Ci servono aiuti concreti. Speriamo – conclude il Primo Cittadino – che possano esser messi presto in atto interventi finalizzati a sbloccare questo isolamento che sta mettendo in ginocchio tutti.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI