Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 29 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:1081 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1574 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1094 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1798 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2558 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2059 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2050 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:2004 Crotone

Rossano - Proloco, valorizzazione dei centri storici: parte la seconda fase

Dopo il notevole successo ottenuto durante la passata annata dalla Pro Loco Rossano “La Bizantina” presieduta da Federico Smurra, sia in termini di presenze che di ricaduta sull’indotto economico generato dalle visite effettuate presso gli operatori turistici del territorio, in merito al lancio del progetto mirato alla valorizzazione del prodotto turistico locale denominato “Valorizzazione dei Centri Storici - Beni Immateriali e Materiali - Un patrimonio che vale un’identità”, progetto low cost per tutti i visitatori, rivolto in primo luogo alle scolaresche di ogni ordine e grado della Calabria, Basilicata, Puglia e Campania e alle Pro Loco ed Associazioni  culturali e sociali delle aree interessate, attraverso i nuovi strumenti e tecnologie del web 2.0 (mailing-list ufficiali delle scuole, profili sui social network), nel quale sono stati promossi dei pacchetti turistici per le visite culturali giornaliere nel territorio, borgo bizantino e località limitrofe dell’arco ionico della sibaritde, allegando ad essi i menù dei ristoratori del centro storico che hanno aderito all’iniziativa, ed in secondo luogo alle Associazioni culturali e sociali, Pro Loco d’Italia tutte, scolaresche del Nord Italia  e Cral aziendali attraverso pacchetti turistici di più giorni con pernotto nelle strutture ricettive rossanesi e di località limitrofe attraverso l’invio delle tariffe e dei  recapiti delle strutture ricettive che hanno aderito alle missive trasmesse dalla Pro Loco cittadina. Nella fattispecie tiene a precisare il Presidente Smurra che la Pro Loco è pronta all’invio di nuovi pacchetti per l’annata 2012 e, allo stesso tempo, sollecita gli operatori gli operatori turistici, i titolari delle strutture ricettive del territorio ed i ristoratori ad inviare presso gli indirizzi di posta elettronica della Pro Loco bizantina Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , le tariffe con le diverse formule BB, HB, FB, per quanto riguarda i primi, invece, per i ristoratori diversi menù con l’indicazione dei prezzi. L’iniziativa curata dalla Pro Loco cittadina toccherà tutta l’area della sibaritide, l’aria della sila greca e dei comuni limitrofi, coinvolgendo le aziende d’eccellenza presenti sul territorio. Quest’ultima rientra negli obiettivi stabiliti dalle normative in vigore inerenti i sistemi turistici locali culturali, è sarà  una costante di tante attività che la Pro Loco effettuerà sul territorio in conformità alle nuove direttive e le competenze che le norme  legislative hanno conferito a questi Enti. In merito alla continuazione del progetto su citato, il Presidente Smurra si dichiara  molto soddisfatto dell’operatività della pro loco cittadina, grazie soprattutto al supporto di validi collaboratori presenti nello staff dirigenziale e, allo stesso tempo,  di come l’Ente di promozione turistica  territoriale per eccellenza, sia cresciuta sia in termine di efficacia e di efficienza anche nell’erogazione dei servizi, ha dimostrazione dell’immagine positiva acquisita negli anni sia a livello territoriale, sconfinando anche dai propri confini e modus pensanti campanilistici, instaurando sinergie a livello nazionale anche con finalità ed ideologie  europee con Enti di caratura elevata, facendo di essa un punto di riferimento sul territorio. Rimarca Smurra, tutto ciò è stato e sarà possibile grazie alla determinazione di ci crede e dalla voglia e dall’intraprendenza a fare emergere un territorio che ha dei limiti sia strutturali che ideologici e soprattutto d’intrapredenza, grazie soprattutto alle professionalità e competenze di chi milita nel mondo del volontariato e del noprofit a 360 gradi.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI