Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 29 Marzo 2020

La biblioteca Pier Giorgi…

Mar 09, 2020 Hits:797 Crotone

Recital della violoncelli…

Feb 18, 2020 Hits:1312 Crotone

I gazebo della Lega sul l…

Feb 14, 2020 Hits:1515 Crotone

Al Lucifero celebrata la …

Feb 11, 2020 Hits:1135 Crotone

I premi di Affidato al 70…

Feb 10, 2020 Hits:1199 Crotone

Cerrelli: con la Lega Cro…

Feb 08, 2020 Hits:1224 Crotone

AI Tecnici dell’AKC Greco…

Gen 31, 2020 Hits:1474 Crotone

Barbuto e Corrado (M5S): …

Gen 21, 2020 Hits:1610 Crotone

Cariati alla convention del terzo polo

Anche una delegazione API di Cariati all’evento “Riparte il Sud cresce l’Italia”, manifestazione del Terzo Polo, tenutasi nei giorni scorsi a LECCE. A prendere parte all'importante appuntamento, in rappresentanza della sezione cariatese, hanno partecipato il consigliere comunale Cataldo RIZZO e Rocco AGAZIO, entrambi dirigenti del partito in Città.

Continua e si rafforza l'impegno politico di questa nuova forza politica cariatese, rappresentata nell’Esecutivo SERO dal vice sindaco Leonardo MONTESANTO.

 

All'incontro, hanno preso parte uomini e forze politiche candidatisi a rappresentare l'alternativa, sia al centro destra che al centro sinistra, alle prossime elezioni politiche: da Francesco RUTELLI (Api), a Gianfranco FINI (Fli), da Pierferdinando CASINI (Udc) a Raffaele LOMBARDO (Mpa).

 

Numeroso il pubblico che ha partecipato alla giornata. Tra la gente, anche numerosi politici ed amministratori locali. Sul palco, accanto ai leader, anche Italo BOCCHINO, Rocco BUTTIGLIONE, Lorenzo CESA, Angelo SANZA, Salvatore RUGGERI, Salvatore TATARELLA, Antonio DE POLI.

 

Continua a farsi sentire, dunque, l'impegno dell'API cariatese, sempre più intenzionata ad offrire il proprio contributo per soluzioni meditate e con toni pacati rispetto alle tante questioni aperte a Cariati e nel territorio.

 

Resta il dialogo nel merito e senza preconcetti o steccati, il metodo che l’Alleanza per l'Italia di Cariati continua a portare avanti, nella convinzione di poter privilegiare fattori di equilibrio, di sintesi e di collaborazione per l’ottenimento del maggior numeri di risultati utili a beneficio della comunità e del territorio

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI