Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 15 Aprile 2021

Rossano - Estate, a Pietrapaola 40 mila presenze

Identità, mare, centro storico, radici, arte e cultura. Ecco gli ingredienti della proposta istituzionale estiva del mese di Agosto di Pietrapaola. La Città della Muraglia di Annibale premiata con oltre 40 mila presenze stimate, nel solo giorno di Ferragosto. Il Sindaco Giandomenico VENTURA soddisfatto per la partecipazione, di residenti ed ospiti, agli eventi della programmazione socio-culturale estiva: lavoro di sinergia con associazioni e istituzioni.

Dal reading di parole e musica “Vivere per addizione nelle Terre di Andata” portato in scena da Cataldo PERRI e Carmine ABATE alla consegna delle targhe commemorative ai calabresi emigrati che si sono distinti per professionalità e impegno sociale; dalla proiezione del film del regista Renato PAGLIUSO “Liquirizia, le Tue radici”, nell’ambito dell’evento “Terra di Emigrazione” alla 14esima Edizione del Premio Letterario Nazionale “Donna e scrittura – l’Inedito nel cassetto”, a cura dal prof. Pasquale FALCO, tributato, quest’anno a Margherita NACCARATI, e a Maria PACE; dall’11esimo Premio pianistico “Cecilia Pisano” al 25esimo anniversario della Fondazione della banda Musicale “Nicola Gorgoglione”. Sono, questi, alcuni degli eventi che hanno scandito il cartellone estivo della Città di Pietrapaola, registrando iniziativa dopo iniziativa, l’apprezzamento e la partecipazione di pubblico.

La Festa dell’Ospite e dell’Emigrante, allietata dal Concerto di Marco FERRADINI e arricchita dalla V Edizione del Festival dei Fuochi Pirotecnici che si sono svolti sul lungomare la notte tra il 14 e il 15 agosto rappresenta, senza dubbio, l’evento clou dell’AGOSTO PIETRAPAOLESE, per la sua capacità di attrarre, sul territorio comunale, numerose presenze. Anche delle provincie limitrofe.

Protagoniste dello spettacolo pirotecnico sono state le tre ditte in rappresentanza delle rispettive regioni di provenienza, una a rappresentare la Calabria, una la Campania e una la Puglia. L’evento in questione ha richiamato circa 40 mila spettatori provenienti dall’hinterland, a riprova della particolarità dell’evento e della sua unicità sulla fascia jonica, da Crotone a Taranto.

“Il Sindaco Giandomenico VENTURA esprime soddisfazione per come l’Amministrazione Comunale e, in particolar modo, l’assessorato comunale alla Cultura e al Turismo guidato da Cesare Mazziotti, sia riuscita, nel suo complesso, a garantire un soggiorno sereno ai villeggianti che hanno quasi toccato le diecimila presenze. Ciò grazie – dichiara il Primo cittadino - all’impegno quotidianamente profuso per garantire servizi funzionali, accoglienza calorosa, una diversificata offerta ricreativa che ha coniugato cultura, valorizzazione del territorio e delle tipicità agroalimentari, impegno sociale. L’obiettivo è di continuare nel percorso virtuoso intrapreso, con la speranza di risollevare complessivamente le sorti economico-sociali del Comune non disgiunte dalle politiche sullo sviluppo già attivate e di cui la recente approvazione del PSC rappresenta un elemento di forza”.

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI