Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 24 Novembre 2020

Rossano diventa più pulita e decorosa

VIAGRIZZO-PRIMA

VIAGRIZZO-DOPO

 

Dalle contrade al litorale, al centro storico, dopo la bonifica della parte bassa della città alta, avviata all’indomani dell’insediamento del Sindaco ANTONIOTTI, l’Assessorato comunale all’Ambiente, diretto dal comandante Giuseppe SIFONETTI, in sinergia con la ECOROSS Spa, sta rimettendo a nuovo le isole ecologiche e le aree verdi e di raccolta. Un’azione capillare e diffusa che non sta risparmiando energie e forze degli addetti ai lavori. Rossano si appresta ad aprire la stagione estiva all’insegna del decoro. Ovunque!

Contrade FOSSA, GAMMICELLA, PANTANO MARTUCCI, PIRRO MALENA, SEGGIO, VALANO e VALANELLO, ma anche via G.RIZZO nel centro storico. – Sono, queste, le diverse zone del territorio comunale interessate, in questi giorni, dalla radicale opera di bonifica delle aree destinate alla raccolta degli RSU, diventate, negli ultimi mesi, ricettacolo di immondizia di qualsiasi genere, anche pericolosa. Da vecchi elettrodomestici ai scarti dell’agricoltura, per finire alle carcasse d’auto. – Il tutto nel giro di pochi giorni e grazie al lavoro della squadra di operai della ECOROSS, in strettissima collaborazione con gli uffici comunali e con l’Assessore SIFONETTI il quale lascia trapelare soddisfazione per come stanno procedendo gli interventi.

 

Si tratta – dichiara SIFONETTI – di un’azione programmata e che sta riguardando, così come era ed è nelle intenzioni dell’Esecutivo, tutte le aree cittadine, nessuna esclusa. Ci stiamo attenendo, scrupolosamente, ad un calendario di interventi mirati, senza priorità casuali o con bonifiche a macchia di leopardo. Abbiamo iniziato dalla zona marina – ha proseguito – perché siamo ormai alle porte dell’estate. Con analogo impegno continueremo verso tutte le zone interne cittadine, campagne e centro storico. Stiamo insistendo – conclude SIFONETTI – nell’utile azione di prevenzione, ricercando la massima collaborazione dei cittadini e dei proprietari dei fondi, nella consapevolezza, tuttavia, che oltre un certo punto di sopportazione, diventa inevitabile ed anzi doverosa l’azione di repressione, a tutela della salute, del decoro e della sicurezza di tutti.

PIRROMALENA-PRIMA-070611

PIRROMALENA-DOPO-080611

 

 

In contrada FOSSA è stata ripulita dall’erba infestante e dagli ingombranti. Sono stati, inoltre, installati nuovi cassonetti verdi (indifferenziata) e l’isola ecologica. – In contrada GAMMICELLA è stata bonificata l’area di raccolta; ripulito il marciapiede circostante e rasa l’erba infestante; sostituiti e potenziati i cassonetti. – In contrada PANTANO MARTUCCI sono state rimosse le carcasse degli elettrodomestici ed i vecchi cassonetti dell’indifferenziata bruciati (sostituiti con contenitori nuovi); tolti i rifiuti solidi ingombranti e pericolosi. – In contrada PIRRO MALENA, sono state eseguite operazioni di pulizia del verde attorno all’area ecologica, spostati i cassonetti dapprima allocati a ridosso della spiaggia a monte della strada, rimossi dalla spiaggia i rifiuti ingombranti. – In Contrada SEGGIO, è stata avviata un’opera di bonifica radicale dell’isola ecologica; sono stati sostituiti i cassonetti dell’indifferenziata, potenziati quelli della differenziata, rimossi alcuni materiali ingombranti incendiati, e ripulita l’intera area da sterpaglia e erba infestante. – Nelle contrade VALANO e VALANELLO sono stati sostituiti e potenziati i cassonetti (differenziata e indifferenziata). – In via G.RIZZO, nel centro storico è stata bonificata l’isola ecologica, svuotato il container e riqualificata l’area circostante con la rimozione del materiale inerte e dei rifiuti ingombranti.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI