Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 14 Agosto 2020

Cariati - Portiamo la scuola a teatro

Teatro, abbonamenti gratis per gli alunni più meritevoli. Sono 60 i carnet di biglietti che gli assessori comunali Cataldo PERRI e Filippo ASCIONE hanno consegnato, nei giorni scorsi, ai Dirigenti Scolastici degli Istituti superiori e delle Scuole Medie cittadini. Continua la campagna di sensibilizzazione e promozione della cultura teatrale. Sinergia tra Amministrazione Comunale e mondo della Scuola: orientare i nostri giovani all'arte, all'etica e all'estetica.

Fuori programma: MERCOLEDÌ 26 GENNAIO, ALLE ORE 21, sarà trasmesso, presso il Cine-Teatro, “LIQUIRIZIA LE TUE RADICI”, il cortometraggio del regista Renato PAGLIUSO, girato a Rossano e prodotto dalla prestigiosa ed impegnata associazione socio-culturale “Ali Libere” presieduta da Patrizia UVA. L’ingresso è gratuito.

 

Il prossimo GIOVEDÌ 27 GENNAIO, invece, in occasione della Giornata della Memoria, il Teatro ospiterà una proiezione sulla SHOA, alla quale parteciperanno le scuole cittadine. Alla visione seguirà il dibattito.

 

20 abbonamenti per istituto destinati agli studenti “più bravi” ed appassionati di arti.

 

Li hanno consegnati gli Assessori alla Cultura e alle Politiche sociali, PERRI ed ASCIONE, direttamente nelle mani dei Dirigenti Scolastici SPATARO (Liceo Scientifico), RIZZO (Ipsia) e CARONE (Scuole Medie).

 

“È stata una vera emozione – hanno dichiarato PERRI ed ASCIONE- vedere, all’inaugurazione della stagione teatrale, la sala gremita di giovani. Agli stessi, alla fine, sarà chiesto di scrivere un elaborato sull esperienza. I migliori elaborati saranno premiati con una targa di riconoscimento dall’Amministrazione Comunale”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI