Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 18 Ottobre 2021

Il conservatorio di Cosenza nella Notte dei Musei

La Notte dei Musei 2011, programmata dal Ministero dei Beni Culturali in diverse città italiane fra cui Cosenza, si svolgerà sabato 14 maggio. Il Conservatorio di musica “Stanislao Giacomantonio”, che contribuì allo straordinario successo delle due precedenti edizioni, 2009 e 2010- quando i cosentini, anche grazie all’attrattiva costituita dai mini concerti, visitarono in gran numero e in taluni casi per la prima volta Palazzo Arnone- rinnova la sua collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria.

Dalle ore 20 fino a mezzanotte circa, gli studenti dell’Istituto riempiranno di musica le sale espositive e gli spazi esterni della Galleria Nazionale, che ha sede a Colle Triglio, nel centro storico di Cosenza, in un edificio del Cinquecento che fu tribunale e carcere.

Una cinquantina di esecutori, fra cui la cantante rumena Ioana Deliu e la pianista russa Elina Cherchesova, si alterneranno esibendosi da diverse postazioni. Dal Coro di Clarinetti, ensemble composto da una ventina di elementi, che aprirà la serata alle ore 20 nel cortile del Palazzo, fino al momento dedicato al Risorgimento, con parole e musica, che avrà inizio alle ore 23.30 nel Salone delle Udienze. E ancora: arpa, voci, fiati, quartetto d’archi, pianoforte solista e in diverse formazioni da camera.

I visitatori saranno invitati a compiere un percorso nel contempo visivo e sonoro. Sarà possibile ammirare la ricca collezione permanente di Palazzo Arnone - dalle tavole cinquecentesche di Marco Tardisco, Pietro Negroni e Marco Pino, alle tele di Mattia Preti, Luca Giordano e il Baciccio, fino alla scultura del Novecento firmata da Emilio Greco- mentre si ascoltano musiche di vari generi e stili. Le composizioni di Liszt (nel duecentesimo anniversario della nascita) e Chopin, Mozart e Beethoven, Verdi e Rossini, fino alla produzione del Novecento, con Reinecke e Barber, nonché contemporanea, con un brano di Vincenzo Palermo, docente al Conservatorio di Cosenza.

Tra le iniziative che si svolgeranno durante la Notte dei Musei, l’inaugurazione della mostra di arte contemporanea dal titolo Ente Comunale di Consumo, programmata per le ore 20.

L’ingresso a Palazzo Arnone è libero.

 

 

Segue programma dettagliato dei momenti musicali a cura del Conservatorio di Cosenza

 

 

 

Nel cortile

ore 20,00

Coro di clarinetti

a cura di Giorgio Feroleto

 

Tra le opere

ore 22,00

Arpa e clarinetto

G. Donizetti Sonata:Larghetto, Allegro

L. M. Tedeschi Elegia

Rosaria Belmonte, arpa

Valeria Procopio, clarinetto

 

ore 22,30

In Quartetto

S. Rachmaninoff Vocalist

M. Gaia di Tommaso, clarinetto

Valeria Procopio, clarinetto

Rosalba Reda, clarinetto

Rosanna Parisi, corno di bassetto

 

 

 

 

 

 

 

ore 23,00

Quartetto d'archi

J. Haydn Quartetto in Fa Maggiore Op. 74 N. 2: Allegro spiritoso, Andante grazioso, Menuetto e Trio, Finale

A. Dvořák dal Quartetto in Fa Maggiore Op. 96 ,"Americano”: Lento

Mattia Ortino, violino

Anna Palermo , violino

Alessio Vilardo, viola

Alessandra Ciniglia, violoncello

 

Salone delle Udienze

ore 20,45

Pianoforte solo

F. Liszt Rapsodia Ungherese n.6

Andrea Biamonte

 

ore 21,00

Pianoforte solo

F. Liszt Studio d’esecuzione trascendentale n.10 in fa min.

A. Scriabin Studi Op. 42 n.3, Op. 2 n.1, Op. 8 n. 2 e 12

Lorena Gaccione

 

 

 

 

 

 

ore 21,15

In Duo e in Trio

V. Palermo A song of liberty per arpa e pianoforte

J. N. Hummel Rondoletto per arpa, clarinetto e pianoforte

Rosaria Belmonte, arpa

Valeria Procopio, clarinetto

Rossana Lanzillotta, pianoforte

 

ore 21,30

Intermezzo mozartiano (arie e duetti)

Con Francesca Aspromonte, Ioana Deliu, Angela Medici,Stefania Mobilio, Roberto Nadiani, Stefania Palmieri, Federica Pizzuti

 

ore 21,50

Pianoforte solo

F. Liszt Ballata n.2

F. Chopin Studio op. 25 n.12

Margherita Capalbo

 

ore 22,10

Pianoforte a 4 mani

S. Barber Souvenirs op. 28

A. Dvořák Danze slave op. 72 n. 2

Fabio Ciancio e Annachiara Muzzachi

 

 

 

ore 22,30

Pianoforte solo

F. Chopin  Ballata n. 1 in sol min., Polacca n. 6 in la bem magg.

Giovanni Ambrosio

 

ore 22,45

In Trio

C. Reineke Trio op. 274

Mario Mazzulla, clarinetto

Francesco Lorelli, corno

Andrea Bosa, pianoforte

ore 23,15

Pianoforte solo 

S. Rachmaninov Variazioni su un tema di Corelli

Elina Cherchesova

 

ore 23,30

In Trio

L. van Beethoven Trio op.11

Rosanna Parisi, clarinetto

Antonio Salvati, violoncello

Giulia Flora, pianoforte

 

 

 

 

ore 23,45

Una e…..Trina (cose meno dette del capitolo risorgimentale e arie da Verdi e Rossini)

Concerto di letture e musiche a cura del Dipartimento di Canto e Teatro musicale con Francesca Aspromonte, Andrea Bosa, Annalisa Costa, Gaia Di Tommaso, Francesca Gerbasi, Angela Medici, Stefania Mobilio,Federica Pizzuti, Karin Renzelli, Stefano Tanzillo,Virginia Ventre

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI