Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 02 Dicembre 2020

Rossano - Un anno di successi per il S.Nilo

Olimpiadi di matematica, di lingua italiana, teatro e scacchi. Per il Liceo Classico San Nilo, custodito nel centro storico bizantino, l’anno scolastico 2010/2011 sta per chiudersi con numerosi traguardi raggiunti nelle diverse competizioni provinciali, regionali e nazionali. Un’istituzione ed una comunità scolastiche di cui Rossano può andare orgogliosa.

Esprime soddisfazione il Dirigente scolastico Giuseppe GIALDINO. Con l’ampliamento dell’offerta formativa, frutto del nascente Liceo Artistico l’auspicio – sottolinea – è quello di confermare le prestazioni, ma soprattutto crescere e aumentare nell’autonomia da poco riottenuta.  

 

L’alunna Donatella MAZZA, attualmente frequentante la classe prima liceo sezione A, classificandosi seconda nel concorso letterario internazionale “Sibariti nel Mondo”, ha vinto un viaggio in Argentina. Gli alunni delle classi quinte ginnasiali, Tatjana ACRI, Ludovica FORCINITI, Marianna POMMELLA, Agata ROMANI ed Emanuele TEDESCO, sono riusciti a difendere la medaglia d’argento, conquistata l’anno scorso dai loro compagni, aggiudicandosi un prestigioso quarto posto alle Olimpiadi della Lingua Italiana, superando prestigiosi Licei di importanti città italiane.

 

L’alunno Francesco ROMANO, della classe terza liceo sezione C, si è qualificato per le finali nazionali delle Olimpiadi di Matematica, che si terranno prossimamente a Cesenatico; nelle fasi provinciali, l’alunna Roberta LEFOSSE, della stessa classe, ha conquistato la medaglia d’oro. Nel torneo regionale di scacchi gli alunni, selezionati tra tutte le classi del Liceo-Ginnasio, si sono classificati primi in tutte le categorie, qualificandosi per le competizioni nazionali di Spoleto.

 

Gli alunni del Liceo-Ginnasio, infine, hanno aderito, a un importante progetto teatrale sponsorizzato dalla Provincia di Cosenza e dall’Associazione “Falso Movimento”, mettendo in scena “Le Rane” del commediografo greco Aristofane.

 

Guidati dalla brava regista Imma GUARASCI gli alunni-attori sono stati Teresa ARCIDIACONO, Marica ARCOVIO, Sara BELCASTRO, Rosita BERARDI, Nicoletta CACOZZA, Giuseppina CALAROTA, Laura CAVALLO, Giorgia FASANO, Federica FERRANTE, Martina FORCINITI, Sara GAROFALO, Chiara GRAZIANI, Giuseppe GUAGLIARDI, Francesco LAURENZANO, Pietro A. LA VENA, Gaetano LEO, Luisa PEDACE, Alessandra PIRILLO, Felicia RIZZO, Giovanni P. RUSSO, Sichela SCALZO, Antonia TOSCANO, Pasquale TRAMONTI, Erika VULCANO e RAFFAELLA Sero.

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI