La delegazione istituzionale di Kenosha Wisconsin alla scoperta del sistema produttivo della provincia di Cosenza

Intensa e ricca di suggestioni la giornata di approfondimento sul sistema produttivo territoriale vissuta dalla delegazione di rappresentanti istituzionali della Città di Kenosha Wisconsin che ha visitato aziende di primaria importanza della provincia di Cosenza.

Insieme al Presidente della Sezione Edile Ance di Confindustria Cosenza Giovan Battista Perciaccante, al direttore degli industriali Rosario Branda ed alla responsabile della comunicazione Monica Perri, la delegazione americana guidata dal Membro del Consiglio del Distretto 10 della Città di Kenosha Anthony Kennedy e coordinata da Maria Turano, presidente dell'Associazione Mariano Turano, è stata accolta dalla presidente Gloria Tenuta dell'azienda specializzata nella trasformazione produzione di surgelati di alta qualità, la GIAS SpA di Mongrassano, per poi visitare il Museo della Liquirizia Amarelli in Rossano con l’Amministratore Delegato Fortunato Amarelli, presente anche Pina Amarelli, alla scoperta di una realtà che dal 1731 raccoglie e lavora la liquirizia realizzando una gamma di prodotti che vengono esportati in tutto il mondo. Il tour per il sistema produttivo della Calabria ha fatto, infine, tappa ai vigneti ed alla cantina dell’azienda Tenute Ferrocinto in Castrovillari, specializzata nella produzione di vini e spumanti che valorizzano i vitigni del Pollino, con l’Amministratore Delegato Luigi Nola, presenti enologi ed agronomi dell'impresa. Al programma hanno preso parte anche il Sindaco di Castrolibero Giovanni Greco, accompagnato dall'Assessore marco porcaro e dalla Consigliera Annamaria Buono, dal Sindaco di Cerisano Lucio Di Gioia, dall'Assessore del Comune di Marano Marchesato Maria Francesca Trozzo e dalla componente del Direttivo dell'Associazione Turano Teresa Chiarelli.

"La comunità di Kenosha Wisconsin - dichiara il presidente di Ance Cosenza Giovan Battista Perciaccante - si caratterizza per una altissima percentuale di italiani e circa il 30% di questi hanno radici nei comuni di Castrolibero, Cerisano, Marano Marchesato e Principato. Accogliere la loro delegazione, accompagnandola alla scoperta di realtà produttive interessanti, coglierne la soddisfazione e la testimonianza per quanto sia cambiata in meglio la nostra realtà ci restituisce tanta fiducia e voglia di andare avanti nell'impegno profuso per la crescita del territorio. Siamo davvero felici del loro entusiasmo manifestato per il tour che stanno compiendo alla scoperta di luoghi di interesse culturale nei borghi gemellati, presso l'Università della Calabria".

La delegazione di Kenosha è impegnata in questi giorni in un programma intenso di attività in virtù dell'intesa sottoscritta da tempo tra diversi soggetti istituzionali, tra cui l'Associazione Mariano Turano, i Comuni di Castrolibero, Cerisano, Cosenza, Marano Marchesato, Marano Principato e Rende, Confindustria Cosenza con il presidente Natale Mazzuca e l'Università della Calabria.

 

 

 

 

 

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI