Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 20 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:388 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1167 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1902 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1437 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1412 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1384 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1657 Crotone

Diamante - Criminologia, interessante convegno di approfondimento

Un avvincente approfondimento, con ospiti di rilievo, sul tema della criminologia, condotto con criteri accuratamente scientifici  ma svoltosi  senza annoiare il pubblico che ha seguito con attenzione le fasi del convegno: così ‘Delitti d’estate, sulla scena del crimine’ il  titolo dell’incontro, organizzato dal criminologo Sergio Caruso, dall’Avv. Teresa Sposato, dalla dott.ssa Maria Francesca Papa e dalla Dott.ssa concetta Grosso, che si  è si è svolto  domenica  a Diamante nella splendida cornice del Lungomare Mancini. Gli argomenti   sono stati introdotti e moderati con puntualità e competenza dalla giornalista Fabrizia Arcuri. A sottolineare i contenuti del dibattito è stato l’intervento introduttivo  del Presidente del Master di Criminologia Calabria, Graziella Mazza. A portare  il saluto dell’Amministrazione Comunale di Diamante  e sottolineare la valenza dell’incontro è stata in avvio  l’Assessore al Welfare Mariassunta Urciuolo che ha tra le altre cose ribadito l’impegno dell’Amministrazione Comunale sul tema delicato della prevenzione e dell’assistenza  ad  ogni forma di  violenza sulle donne che  purtroppo sfocia nelle sue manifestazioni più estreme,  nel femminicidio.  Un  tema sul quale si è soffermato con decisione il Presidente del CIF della Provincia di Cosenza, Concetta Grosso. In questo senso,  come relatrice su questo tema, era presente l’avvocato Teresa Sposato Presidente dello Sportello antiviolenza “La Ginestra” . L’Associazione,  collabora attivamente con l’Amministrazione Comunale di Diamante.   Filo conduttore della serata è stato il sostanziale avvertimento a considerare i casi posti dalla criminologia nella loro scientificità e senza   le possibili influenze  e distorsioni provocate dall’attenzione mediatica, in alcuni casi eccessiva e morbose,  che  gli stessi richiamano. Aspetti questi,  evidenziati oltre che dalla giornalista Fabrizia Arcuri e dal Criminologo Sergio Caruso che come detto ha promosso l’evento diamantese. Un’analisi che è partita proprio dall’esame di alcuni dei delitti che hanno appassionato l’opinione pubblica, come quelli del “Mostro di Firenze”, della “Strage di Erba”,  di  Meredith Kercher , di Yara  Gambirasio. Non meno rilevante,    l’approfondimento riguardante gli aspetti giudici  dei noti casi sopra citate e che sono stati illustrati, sempre con particolare dovizia, dal Giudice della Suprema Corte di Cassazione Angelo Matteo Socci,   impegnato  nella sua attività giuridico professione in alcuni dei casi sopra indicati.  Così come sul tema  della necessaria accortezza con la quale affrontare i casi più controversi,  e sulla base delle sue esperienze professionali,   si è espressa l’avvocata Sabrina Rondinelli.  Ha fornito il suo contributo sui casi in questione  anche  l’esperto di balistica  Dott.Vincenzo  Mancini.  Non ha deluso, infine, l’attesa relazione del criminologo Francesco Bruno, al  quale tutti i  relatori hanno riconosciuto il ruolo di maestro e di guida sulla materia, che ha svolto un’appassionante relazione sulla criminologia e sulle sue evoluzioni attuali, mettendo in risalto, anch’egli, i rischi di un’ eccessiva spettacolarizzazione dei casi di cronaca delittuosi.  Bilancio positivo per una serata di grande interesse,  a Diamante, seguita da un pubblico numeroso ed attento.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI