Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 27 Settembre 2022

Paola - Riorganizzazione rete ospedaliera, no a rallentamenti

Riorganizzazione della rete ospedaliera regionale, chiedere ai direttori delle aziende ospedaliere di stoppare gli atti aziendali previsti dal Decreto Scura, significa non solo indurre gli stessi ad un’omissione degli atto d’ufficio, ma rallentare il processo di potenziamento in atto del nosocomio cittadino e, allo stesso tempo, privare delle adeguate risposte in termini di prestazioni, gli utenti dell’intero bacino territoriale.

No ad una guerra tra poveri.

È quanto dichiara il Sindaco Basilio FERRARI che esprime la volontà di voler ricorrere all’autorità giudiziaria contro le decisioni, inopportune, del Presidente della Giunta regionale Mario OLIVERIO.

Per Paola – aggiunge il Primo Cittadino – il rallentamento imposto dal Presidente ai DG sanitari – significa, sostanzialmente, rallentare il trasferimento dei reparti indicati nel menzionato Decreto. Tale atteggiamento, unitamente alle motivazioni richiamate, come la carenza degli spazi alberghieri ed altre amenità, oltre che politicamente sorprendente – continua – appare palesemente illegittimo sotto il profilo giuridico. Ci rivolgeremo all'autorità giudiziaria al fine di garantire l'esecuzione di quello che è sancito in una disposizione avente ormai forza di di legge e, pertanto, un diritto dei paolani e del territorio. Perché è di territorio che si parla, e non della sola Città di Paola. L’ultima cosa che vogliamo – conclude – è innescare una guerra tra poveri. Quello che più ci interessa è poter garantire risposte adeguate ai cittadini di tutta l’area. Una cosa è certa: la guerra intestina del PD e lo scontro senza limiti tra OLIVERIO e SCURA stanno distruggendo i territori.  – (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying)

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI