Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 31 Ottobre 2020

Finalmente un docufilm su…

Ott 30, 2020 Hits:145 Crotone

Grande, un giovanissimo p…

Ott 30, 2020 Hits:126 Crotone

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:1156 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1615 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1131 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1835 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2598 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2097 Crotone

Corigliano - Rifiuti, Assessore Chiurco: manca ancora senso di responsabilità

RIFIUTI-SANVINCENZO-080316 (2)

Cumuli di rifiuti ingombranti in Via San Vincenzo, in contrada San Francesco. È inconcepibile che si verifichino ancora episodi del genere. Trovare tutta quell’immondizia il giorno dopo l’inaugurazione dell’isola ecologica è una sconfitta per la comunità. Tutto il materiale riversato per strada poteva essere conferito gratuitamente presso nell’impianto di contrada Bonifacio ma, la mancanza di senso civico e di amore verso il proprio territorio, ci mettono, ancora una volta, dinnanzi a situazioni spiacevoli.

È quanto denuncia l’assessore all’ambiente Marisa CHIURCO cogliendo l’occasione per ricordare che l’isola ecologica è aperta da lunedì a sabato dalle ore 8 alle ore 12.30 e solo di martedì dalle ore 14 alle ore 17.

L’Amministrazione Comunale – dichiara la CHIURCO – continua ad investire nella tutela dell’ambiente portando avanti diverse azioni di sensibilizzazione. È in corso la campagna di informazione attraverso la quale i cittadini ricevono informazioni a domicilio su cosa e come conferire nel nuovo impianto. Ma non solo – continua l’assessore – è attivo da anni il servizio di ritiro a domicilio di due rifiuti ingombranti, con un contributo di 5 euro, chiamando l’Ecoross. È prevista una sanzione che va dalle 600 alle 6000 euro se si rintracciano i responsabili. Ma a nulla servono gli sforzi dell’Amministrazione Comunale se manca la responsabilità sociale dei cittadini. Per colpa di pochi a subire le conseguenze negative sono anche i cittadini virtuosi. Sono coloro che sbagliano che devono cambiare approccio verso la propria terra. Faccio ancora una volta appello – conclude – a tutti i miei concittadini e li invito, con le loro azioni quotidiane, a rendere Corigliano una città migliore. - (Fonte MONTESANTO Sas Comunicazione & Lobbying).

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI