Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 27 Settembre 2022

Castrovillari - Settimana dela lettura

Ancora per il piacere di diffondere momenti di lettura condivisi pure tra i piccolissimi. “L’Amministrazione comunale continua a sostenere momenti legati alla promozione della lettura, consapevole che questa è l’elemento fondamentale di crescita oltre che di conoscenza di ogni persona sin dalla tenera età.”

Lo afferma il vice sindaco ed assessore alla cultura del Comune di Castrovillari , Angela Lo Passo, per ribadire la vicinanza del capoluogo del Pollino alla Settimana nazionale Nati per Leggere rivolta alla fascia prescolare e che è programmata dal 15 al 20 novembre in città, con case editrici, autori, volontari, istituzioni e la Biblioteca Civica “Umberto Caldora”.

L’appuntamento ed il calendario, illustrati al secondo piano di palazzo Gallo, presenti Alessandra Stabile, referente AIB (Associazione Italiana Biblioteche) del progetto locale e presidente dell’associazione di volontariato Leggi che ti Leggo, Nicolò De Bartolo, Sindaco di Morano Calabro, oltre, naturalmente, il vice Sindaco di Castrovillari, l’Assessore Lo Passo, sono stati un’occasione per affermare questo coinvolgimento condiviso a più voci proprio per la promozione e la divulgazione della lettura ad ogni età che è tesa, con le sue attività, ad allargare la rete istituzionale anche per rilanciare e ribadire percorsi importanti, necessari ad affermare l’appartenenza a quella identità Territoriale che fa grande ogni prospettiva ed attività che si rispetti delle capacità umane presenti.

Questa sarà ancora la rotta aggiunge la Lo Passo a margine della presentazione, ricordando pure la I Edizione del Festival ricorrente dei Lettori svoltasi a fine ottobre - per favorire la lettura tra i giovanissimi e sostenere una crescita armoniosa dei cittadini”.

La promozione della lettura è, infatti, parte fondamentaleprecisa l’Assessore in una dichiarazione stampa- di quelle azioni, volte alla formazione e per avvicinare ed avviare ai libri, favorendo, così, il desiderio di leggere, fondamentale nel processo di sviluppo individuale che non può fare a meno dei genitori, educatori ed operatori. Una prossima iniziativa – annuncia- lo riconfermerà ulteriormente con altre proposizioni e con una condivisione d’intenti da rafforzare sempre più.”

Con queste convinzioni abbiamo aderito e sosterremo altri momenti, consapevoli- conclude l’amministratore- della portata di queste azioni che nasce dalla volontà di mettere insieme esperienze, attività e capacità le quali , ormai, hanno storia e tradizione nel nostro tessuto sociale e che affermano cosa distingue una comunità.

La settimana NpL “Andiamo Diritti alle Storie” si aprirà il 15 novembre alle ore 10 in piazza Municipio; alle ore 17, al 145 di corso Garibaldi, la continuazione con la presentazione della bibliografia nel segno di una guida per genitori e futuri lettori; lunedì 16 alle ore 9 l’iniziativa entrerà nella scuola dell’infanzia del Rione Civita e nel pomeriggio , dalle ore 16,30, alla biblioteca Civica; la mattina di martedì 17, nel Teatro Sybaris, verranno coinvolte le classi primarie del I Circolo, mentre dalle ore 16, ancora nella biblioteca Civica le letture sono per i bambini sino a tre anni; mercoledì 18 NpL presenta il suo programma nella Sala Consiliare del Chiostro di San Bernardino a Morano Calabro; venerdì 20 ritorna a Castrovillari nella scuola dell’Infanzia del Rione Civita ed il pomeriggio dalle ore 16 si sposterà su corso Calabria presso il Wellbar Spazio Frunzi.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI