Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 01 Febbraio 2023

Al Nautico laboratori con…

Gen 26, 2023 Hits:230 Crotone

Parte il progetto "M…

Gen 21, 2023 Hits:342 Crotone

Virtuosità tecnica, liris…

Gen 21, 2023 Hits:337 Crotone

La pizza Crotonese a Sanr…

Gen 07, 2023 Hits:670 Crotone

Maria Taglioni: è' tornat…

Gen 07, 2023 Hits:657 Crotone

Per gli "Amici del t…

Gen 07, 2023 Hits:673 Crotone

PMI DAY 2022: Studenti in…

Gen 07, 2023 Hits:628 Crotone

I Filarmonici di Busseto:…

Dic 10, 2022 Hits:1477 Crotone

L'olio di Corigliano per sant'Umile

Sarà l’olio della lampada votiva di Corigliano ad ardere per la festa liturgica di S.UMILE il prossimo 26 Novembre. La comunità è stata scelta a rappresentare le parrocchie della regione per la prestigiosa ricorrenza dedicata al secondo Santo di Calabria.

A dare notizia della comunicazione inoltrata al Sindaco Giuseppe GERACI dai frati minori del Convento di BISIGNANO, è l’assessore agli affari istituzionali Francesco Paolo ORANGES che, vista l’eccezionalità dell’evento, invita la comunità intera a partecipare numerosa.

Da un ventennio circa, a turno, le parrocchie della Calabria vengono invitate a offrire l’olio che nel corso dell’anno alimenta la lampada che arde, giorno e notte, davanti alla statua di S. Umile. Quest’anno è stata scelta Corigliano, che durante la celebrazione della Santa Messa, accenderà il lumino davanti al Santo. All’evento parteciperà lo stesso Primo Cittadino accompagnato dal Presidente del Consiglio Pasquale MAGNO.

Corigliano sin dalla fondazione dell’Ordine dei frati minori ad opera del Santo di Assisi – si legge nell’invito alla comunità coriglianese - ha accolto il carisma francescano e ben due frati minori, originari di Corigliano, S. Nicola ABENANTE e S. Leone SOMMA. Lungo tutti gli 800 anni dell’Ordine francescano ha dato all’ordine e alla Chiesa tanti buoni frati. Corigliano si può ben dire che è una Città francescana. - (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI