Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 29 Novembre 2020

Corigliano - La biblioteca ragazzi ha una nuova sede

Cultura e promozione della lettura, è stata trasferita, in questi giorni, la Biblioteca dei ragazzi. Dalla vecchia sede presso l’ex Hotel Zagara alla nuova ubicazione, sempre di proprietà comunale, in Piazza Gaspare Bertoni, contrada S. Francesco. Una scelta considerata strategica: da una parte, perché situata in un punto più centrale e in un quartiere densamente popolato. Dall’altra, perché facilmente raggiungibile a piedi dai ragazzi e dai giovani studenti delle scuole vicine. Obiettivo dell’Esecutivo GERACI: favorire la partecipazione sempre più attiva dei giovani.

A darne notizia è l’assessore alla cultura Tommaso MINGRONE per il quale la Biblioteca, dopo un periodo di scarsa attività dovrà diventare un centro di aggregazione, di formazione e di incontro per le nuove generazioni.

L’ambizione dell’Amministrazione Comunale – spiega l’assessore alla cultura – è quella di riuscire a rilanciare, anche attraverso questa iniziativa, il libro come mezzo di conoscenza e di crescita culturale. Vogliamo invogliare i giovani alla lettura – continua MINGRONE – per contribuire a sviluppare capacità riflessive e di confronto nella società di oggi e di domani. Avvicinare le nuove generazioni e non al mondo fascinoso della poesia, della letteratura, della narrativa e della storia locale – conclude – è la via più sicura per costruire un percorso di condivisione e rilancio culturale della nostra comunità.

Il trasferimento è stato deliberato dalla Giunta lo scorso mese di maggio, nel quadro della complessiva razionalizzazione degli immobili di proprietà comunale e della riorganizzazione di uffici e servizi.

Il piano di rivitalizzazione della Biblioteca dei ragazzi sarà pienamente funzionale a partire dal prossimo mese di settembre, in un quadro di ulteriori iniziative che saranno attuate in collaborazione con la Fondazione DE LUCA.

L’iniziativa è collegata, infine, ad un altro investimento culturale, avviato mesi fa sempre su imput dell’assessorato alla cultura: il recupero e la completa sistemazione della Biblioteca “POMETTI” nella nuova e decorosa sede del complesso della Riforma. Qui, da settimane, è anche allestita una mostra documentaria e bibliografica su Corigliano e la sua identità, aperta al pubblico per tutta l’estate. - (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI