Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 24 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:494 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1235 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1970 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1502 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1480 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1449 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1723 Crotone

Scopelliti ha inaugurato il reparto di ematologia dell’ospedale Annunziata di Cosenza

Inaugurazione Scopelliti Ematologia Cosenza

 

Il Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti - informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta regionale – ha partecipato all’inaugurazione dell'area di degenza dell'unità operativa di ematologia dell'ospedale Annunziata di Cosenza. L’inaugurazione è stata preceduta da un incontro con la stampa. Al tavolo dei lavori, con il Presidente della Regione erano presenti l’arcivescovo di Cosenza Monsignor Salvatore Nunnari, il commissario dell’Annunziata Paolo Gangemi, il direttore dell’unità operativa di ematologia Fortunato Morabito, Rosella Pellegrini, presidente regionale dell’Airc ed Enzo Paolini nella qualità di presidente della fondazione Amelia Scorza. “La sanità in Calabria non è fatta solo di tagli, bensì di razionalizzazione della spesa, eliminando i vantaggi a chi non ne aveva diritto, nell’interesse della collettività – ha detto il Presidente Scopelliti. L’inaugurazione di oggi va in questa direzione e da una risposta significativa alle esigenze della popolazione, dieci posti letto che certamente sono indispensabili per il territorio. Abbiamo le idee molto chiare sulla sanità. Il nostro grande impegno in Calabria è quello di mettere il cittadino al centro degli interventi e delle azioni previste, offrendo servizi efficienti e di qualità”. Scopelliti, all’ingresso della struttura sanitaria, si è intrattenuto con una delegazioni dei precari dell’Asp di Cosenza oggetto della nota vicenda relativa alle stabilizzazioni. “Non c’è alcuna volontà persecutoria da parte nostra, abbiamo grande rispetto per il lavoro della Procura. Chi non ha violato la legge può stare tranquillo”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI