Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 21 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:777 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1444 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:969 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1671 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2424 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1937 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1926 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1879 Crotone

Cassano Ionio - Che fine ha fatto il palazzetto dello sport da costruire a Lauropoli?

Che fine ha fatto il palazzetto dello sport che la Provincia di Cosenza avrebbe dovuto realizzare a Lauropoli, con una spesa di 800.000 euro?

Lo chiede il capogruppo consiliare dell’Udc Mimmo Lione, ricordando i passaggi salienti della procedura che avrebbe dovuto portare già da tempo alla creazione di un impianto che, in realtà, al momento continua ad esistere solo sulla carta. «Nel novembre del 2011 – rammenta Lione – la giunta guidata dall’allora sindaco Gianluca Gallo approvò la progettazione esecutiva dell’opera, rispetto alla quale l’amministrazione provinciale, attraverso il piano triennale delle opere pubbliche, si era impegnata a garantire un finanziamento da 800.000 euro. Tutto sembrava pronto: i progettisti s’erano premurati di acquisire finanche il nulla osta, regolarmente concesso, del Coni. Eppure, a distanza di due anni, tutto è ancora inspiegabilmente fermo. Perché?». Quesito al quale Lione fa seguire altri dettagli: «La struttura dovrebbe offrire la possibilità di praticare sport come pallacanestro, calcetto, pallavolo, scherma e badminton in locali idonei e attrezzati, destinati a sorgere in un’area territorialmente baricentrica, per la sua vicinanza a Sibari ed a tutti gli altri centri urbani. Continuare ad accumulare ritardi sarebbe un delitto». Chiusura con richiesta di spiegazioni: «Nei giorni scorsi – conclude Lione – il presidente Oliverio s’è recato ad inaugurare il palazzetto dello sport di Trebisacce. A lui ed all’attuale amministrazione comunale chiediamo analogo impegno per la struttura che dovrebbe essere realizzata Lauropoli, augurandoci che giungano presto chiarimenti in ordine allo stato dell’iter ed agli impegni sulle iniziative da assumere per sbloccare lo stallo presente».

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI