Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 04 Dicembre 2021

Rossano - Domenica 2 giugno, giornata dell'arte

Dopo lo straordinario successo della 177esima edizione dei Fuochi di San Marco, ROSSANO si prepara a vivere altri due importanti eventi, uno nel centro storico e l’altro allo scalo, all’insegna dell’arte, della cultura e della musica. Per continuare a destagionalizzare l’offerta e fare della Città una destinazione ambita del turismo giovanile e di prossimità. DOMENICA 2 GIUGNO, la GIORNATA DELL’ARTE, nella Città alta e SABATO 8 GIUGNO LA 2° NOTTE DI PRIMAVERA, in cui protagonista sarà lo scalo.

È quanto fa sapere l’assessore al turismo Guglielmo CAPUTO che sottolinea lo sforzo, condiviso ancora una volta con associazioni, cittadini, aziende, professionisti ed artisti della Città e del territorio, per riuscire a proporre eventi di qualità e capaci di attrarre target diversi, con iniziative diverse e in diversi periodi dell’anno. L’obiettivo dell’Amministrazione Comunale – continua – è quello di far diventare progressivamente Rossano Città d’arte un vero e proprio brand, una meta turistica e culturale sempre più riconosciuta e frequentata, rispondendo ad aspettative diverse. La nostra idea è quella di partire dalla cultura per il Centro Storico rendendolo teatro di eventi culturali per un intero giorno. Ambiano a diventare riferimento territoriale – conclude CAPUTO – puntando sulla qualità e sulla valorizzazione del nostro patrimonio identitario, architettonico ed anche commerciale.

La GIORNATA DELL’ARTE, si svolgerà la prossima DOMENICA 2 GIUGNO nel centro storico, a partire dalle ore 17.00 e prevede installazioni artistiche, mostre pittoriche, poesie visive, mostre fotografiche, documentari sulla Città e le sue bellezze storico-architettoniche. L’arte in tutte le sue forme animerà le strade e le piazze del Centro storico e Palazzo San BERNARDINO. Il percorso di musealizzazione all’aperto, che ospiterà le mostre e le installazioni dei tantissimi artisti coinvolti, provenienti dall’intera provincia e diretti da Francesca SAPIA, partirà da Piazza SS. ANARGIRI per percorrere Corso GARIBALDI, fino a Piazza DE ROSIS, poi Piazza STERI, Via PLEBISCITO fino a Piazza MARTUCCI e, infine Via DUOMO.

 

SABATO 8 GIUGNO la 2° edizione della NOTTE DI PRIMAVERA. Anche quest’anno, le 3 principali vie coinvolte, saranno suddivise in aree. In VIA MARGHERITA l’area dei locali (dalla Ferrovia fino al negozio MARTUCCI) e l’area delle famiglie (da MARTUCCI a via Nazionale). In VIA NAZIONALE ci sarà l’area del gusto e dell’artigianato e l’area dei motori nella zona ESSO. In VIALE MICHELANGELO, infine, l’area dello sport, in cui si terranno vere e proprie gare a livello nazionale nelle diverse discipline sportive. Il palco principale sul quale si alterneranno spettacoli di danza e concerti di musica pop sarà installato in piazza Bernardino LEFOSSE, dove ci sarà, inoltre, la diretta con JONICA RADIO, l’inaugurazione della statua “Il mio tempo non fugge” di Enrico FRANCHI e l’estrazione di una crociera MSC. - (Fonte: MONTESANTO Sas – Comunicazione & Lobbying) 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI