Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 16 Gennaio 2021

Castrovillari - L'ambasciatore coreano in visita al Comune

Il Sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito, questo pomeriggio ha accolto, nel suo studio, a palazzo Gallo, e salutato l'Ambasciatore della Repubblica di Corea in Italia, Kim Young-Seok, che ha fatto tappa nel capoluogo del Pollino, accompagnato dal suo segretario, in occasione  del viaggio, in forma privata, che sta svolgendo in Calabria.

All’ambasciatore ha espresso la propria gratitudine, per aver preferito nel suo tour anche Castrovillari, il primo cittadino, il quale durante l’incontro, presenti il Vice Sindaco, Carlo Sangineti, gli Assessori Nicola Di Gerio e Daniele Lo Giudice, i consiglieri Lucio Rende, Dario D’Atri, Piero Vico ed Armando Garofalo, ha richiamato, a nome dell’Amministrazione e per conto della città, la propria soddisfazione per l’interesse che veniva manifestato da un rappresentante di un Paese tanto lontano.

Un dato– ha affermato Lo Polito a margine del ricevimento – non solo motivato dalle emergenze storico ed artistiche che conserva la città, apprezzata anche per le opportunità che offre a chi desidera fare ascensioni nel Parco del Pollino , ma sicuramente sollecitato pure da quelle manifestazioni culturali annuali, come lo sono il Carnevale ed il Festival Internazionale del Folklore, il primo in agenda nel periodo invernale ed il secondo in estate, che annualmente intercettano, in quello spirito multietnico che li caratterizza da diversi lustri, Gruppi folclorici provenienti da ogni parte del pianeta, promuovendo la città ed il territorio, rendendoli mete interessanti grazie ad eccellenze diffusamente presenti.”

Durante la visita Lo Polito ha donato alcune pubblicazioni sulla città ed il comprensorio, mentre l’Ambasciatore della Repubblica di Corea in Italia ha consegnato un prodotto di artigianato (una piccola scatola in legno e madreperla) del suo Paese. Kim Young-Seok, dopo un momento di convivialità, ha visitato, accompagnato dagli amministratori, il Castello Aragonese, il Protoconvento ed il Santuario della Madonna del Castello, esprimendo interesse, ed ancora la propria profonda gratitudine al primo cittadino per l’accoglienza offertagli.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI