Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 25 Ottobre 2021

Nasce a Cosenza la prima associazione di bulgari residenti in Calabria

Si è costituita a Cosenza l’associazione Anno 681, prima unione di residenti bulgari nella regione Calabria, che trae il suo nome dal Trattato di pace con Bisanzio e dalla fondazione di una capitale bulgara permanente a Pliska, a sud del Danubio, con cui si segna l’inizio del Primo Impero Bulgaro. Fondatori dell’associazione sono: Penka Kirova, nominata Presidente, Halil Talipov e Vasilka Nicholcheva, incaricati come componenti del direttivo. Centinaia sono già gli iscritti e altrettanti sono quanti hanno già fatto richiesta per aderire a questa associazione il cui scopo principale è quello di promuovere l’integrazione e l’inserimento dei cittadini stranieri in Italia. Tra le altre finalità, l’associazione Anno 681 si occupa di favorire le iniziative socio-culturali e la lotta contro il razzismo e la violenza sulle donne, di offrire assistenza ai cittadini stranieri che si trovano, anche temporaneamente in difficoltà, e sostegno per la risoluzione di pratiche burocratiche, oltre che a fare da intermediari con l’Ambasciata Bulgara in Italia e con tutte le altre istituzioni presenti sul territorio. Grazie, poi, a delle particolari convenzioni stipulate con studi professionali e tecnici, l’Anno 681 offre assistenza medica, commerciale e legale per la risoluzione di qualsiasi problema. Infine, senza dimenticare il fine sociale per cui è nata l’associazione, saranno offerte anche prestazioni di carattere erogativo, finalizzate ad alleviare le condizioni di bisogno di componenti emigranti indigeni, non abbienti e verso persone svantaggiate in ragioni di particolari condizioni di salute, economiche, sociali o familiari. Presto, attraverso l’organizzazione di un convegno finalizzato alla promozione e conoscenza della cultura e delle tradizioni bulgare, l’associazione Anno 681 presenterà la sua sede e le sue attività alla città di Cosenza.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI