Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 19 Settembre 2017

Amendolara - Sagra dei piselli, propagatori di tradizioni

4SAGRAPISELLI-130413 (1)


Successo di partecipazione per la IV edizione della SAGRA dei PISELLI. Enogastronomia, sviluppo sostenibile, identità e tradizione. Piazza Giovanni XXIII presa d’assalto da turisti e visitatori. Il Sindaco soddisfatto: cogliere da queste iniziative positività e voglia di fare. Progetti a medio e lungo termine, queste battaglie si vincono se si lavora insieme. Ad Amendolara, Paese della Secca, anche un team di esperti enogastronomi, relatori del primo Forum regionale sui turismi.

Invitante come il profumo proveniente dai tegami e dalle pentole sui fornelli allestiti in piazza dai due istituti alberghieri di Amendolara e Trebisacce; contagioso, come il ritmo di una tarantella scandito dagli organetti, dai tamburelli e dalle zampogne de I MONTANARI della MARINA; gustoso come il menu proposto dallo staff di uomini e donne del comitato di volontari, agricoltori e produttori di “Terre&Sapori”, guidato da Giuseppe MONTALTO e da Rosa ONORATO con la collaborazione di Teofilo BLEFARI; colorata come i cartelloni disegnati a mano dai piccoli allievi dell’istituto comprensivo di Amendolara.

La quarta edizione della SAGRA DEI PISELLI si è confermata essere un autentico successo, anche per il 2013, con il successo di pubblico registrato in piazza Giovanni XIII. Tra la folla, salutati dal Sindaco Antonio CIMINELLI, anche il Prof. Paolo CORVO, docente di  sociologia del turismo presso l’università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo Bra, in provincia di Cuneo, con il dott. Marco BOSCHETTI, Direttore Consorzio Agrituristico Mantovano, in Calabria per il primo Forum regionale su Turismi e Identità ospitato, nella stessa mattina, dalla Città di Rossano.

Risotto, piselli e seppie al profumo di aneto. È il piatto che ha fatto aggiudicare all’istituto alberghiero di Castrovillari la sfida, sulla falsa riga del format televisivo “Master Chef”, contro i giovani colleghi di Trebisacce. A premiare i promettenti cuochi anche il neo Presidente dell’associazione Otto Torri sullo Jonio Stanislao SMURRA, reduce, insieme ai soci ed organizzatori dell’evento rossanese. I ragazzi delle scuole medie sono stati premiati dal Sindaco, da Annamaria CETERA, funzionaria provinciale del CONI. La giuria era composta, inoltre, da Parisio CAMODECA, direttore Provinciale Confagricoltura, dal Preside GRISPO di Trebisacce, da Vito NATELLA pediatra pugliese e da Laura FERRARO del comitato nazionale sagre.

La SAGRA DEI PISELLI – ha detto il SINDACO salutando osservatori, turisti e residenti – è il risultato della sinergia tra istituzioni, produttori e volontari, che credono e lavorano insieme ad un progetto comune: promuovere attraverso le produzioni tipiche il territorio. Insieme, propagatori di identità e tradizioni.

4SAGRAPISELLI-130413 (21)

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI