Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 22 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:803 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1453 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:982 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1680 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2436 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1948 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1939 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1889 Crotone

Rossano - Giunta, non c'è tempo per beghe e giochetti

Nessuna divisione e nessuna rivolta interessano maggioranza ed esecutivo. Quelle che si stanno ripetendo in questi giorni sono solo ricostruzioni fantasiose, non rispondenti alla realtà. Se riunioni di coalizione, specie negli ultimi tempi, si stanno tenendo sono esclusivamente per discutere e trovare soluzioni ai gravi problemi che affliggono la nostra Città ed il territorio, a causa della storica crisi economica imperversante e della mancanza di un governo politico nazionale che sta mettendo alle strette gli enti locali. Il centrodestra cittadino è impegnato a governare l’emergenza e a dare risposte ai cittadini, non ad assistere a giochi di potere o spartizioni di poltrone: Non ve n’è né il tempo, né la necessità.

È quanto afferma il Sindaco Giuseppe ANTONIOTTI,  smentendo allusioni e frequenti incursioni da fantapolitica che da settimane si ripetono senza fondamento alcuno e con l'evidente risultato di disinformare.

Certe affermazioni – afferma il Primo cittadino – sulla rimodulazione della giunta, appaiono del tutto stupefacenti perché fondate sul nulla. Così come stupefacente è anche soltanto immaginare che nei pensieri del Sindaco e dei gruppi consiliari possa esserci solo il borsino dei nuovi assessori! Non è così. Soprattutto oggi, in un momento difficile per l’economia e per i drastici tagli imposti ai Comuni dal patto di stabilità. Probabilmente – continua il Sindaco - l’evidente compattezza e coesione di questa squadra suscita insofferenza, soprattutto in chi è stato abituato a continui litigi, frammentazioni e dissapori i cui effetti perversi sono ricaduti sulla città e sui cittadini. Noi lavoriamo, quotidianamente, nell’esclusivo interesse di Rossano e dei rossanesi. Il confronto politico, soprattutto in questo momento critico, seppur necessario, penso sia giusto rimandarlo ad altre sedi e ad altri momenti. Nel centrodestra, a partire dal Pdl per finire agli alleati dell’Udc, tutti hanno ben chiaro il ruolo d’azione sancito nelle ultime elezioni amministrative. Sicuramente l’individuazione di nuovi collaboratori nella Giunta sarà l’esito di valutazioni complesse, responsabili e mature. Non si tratta affatto di un gioco a dadi come qualcuno vorrebbe farlo passare. È, del resto, evidente – conclude il sindaco Giuseppe ANTONIOTTI che nel clima nazionale di frequenti limitazioni imposte ai Comuni in quella che un tempo era la stessa ordinaria amministrazione non è facile per nessuno assumersi direttamente gli oneri derivanti da una delega assessorile. I partiti di questa maggioranza, e sfido chiunque ad affermare il contrario, lavorano con abnegazione e unità d’intenti per la crescita e lo sviluppo della nostra Città.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI