Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 01 Ottobre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:610 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1319 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2059 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1584 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1567 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1529 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1808 Crotone

Rossano - Falla Trionto, ritardi negli interventi

Carenza idrica allo Scalo e nelle contrade, sono partiti solo nella prima mattinata di oggi (MARTEDÌ, 8 GENNAIO) i lavori di ripristino dell’adduttrice TRIONTO gestita dalla SORICAL SpA. In giornata il guasto dovrebbe essere ripristinato e riattivata, di conseguenza, anche la normale erogazione dell’acqua nelle abitazioni. Il sindaco ANTONIOTTI, intanto, lamenta ingiustificabili ritardi: Relazionerò al Prefetto quanto accaduto. Esigo delle spiegazioni.

Nel frattempo continuano a rimanere senza acqua diretta, ormai da quasi 72 ore, oltre diecimila cittadini residenti nella Città bassa e nelle contrade a sud-est del centro urbano, nell’area compresa tra le contrade SANTA CATERINA e FOSSA/FORESTA.

 

In queste ore – afferma il Primo Cittadino – ho avuto modo di confrontarmi a muso duro con i responsabili della Sorical per gli inspiegabili ritardi che si sono registrati nella riparazione dell’avaria sulla condotta idrica. È davvero inimmaginabile e grottesco che ad oggi non si riesca ad intervenire subito e repentinamente su problemi che riguardano l’erogazione dei beni e dei diritti primari ai cittadini. Situazioni da terzo mondo ed intollerabili. Purtroppo – prosegue il Sindaco – avevo dato massima disponibilità alla Sorical, di mezzi e uomini, affinché i lavori si potessero protrarre anche durante la notte scorsa. Ma la società ha rigettato questa richiesta, dilatando i tempi di risoluzione del problema. Per questo – conclude ANTONIOTTI – mi farò carico di informare il Prefetto, S.E. Raffaele CANNIZZARO, di quanto accaduto perché si diano delle giustificazioni plausibili alla città. È inaccettabile che un servizio che viene pagato fior di quattrini dal Comune possa far registrare interminabili, quanto paradossali, disagi dovuti al tempo d’intervento.

 

La falla, ricordiamo, interessa le pompe di sollevamento nell’adduttrice principale TRIONTO, gestita interamente dalla Società Risorse Idriche Calabresi SpA, andate in avaria già la scorsa domenica, 6 gennaio. Nella giornata di ieri, lunedì 7 gennaio, dopo le ripetute sollecitazioni da parte dell’ufficio tecnico-manutenzione del Comune, il gerente della condotta ha provveduto ad inviare i tecnici che hanno valutato l’entità della rottura e solo stamani si è provveduto ad avviare il ripristino dell’adduttrice. Le attività dovrebbero concludersi in giornata e a partire dalla serata si dovrebbe ritornare lentamente alla normalità.

 

Sul posto sta operando una squadra di lavoro composta da sette operatori, mentre gli uffici municipali stanno provvedendo ad erogare acqua alle abitazioni non approvvigionate attraverso il servizio autobotti comunale che, da stamattina per far fronte alla giusta richiesta degli utenti disagiati, sono supportate anche da mezzi e uomini messi a disposizione dal Comune di CORIGLIANO CALABRO. Per qualsiasi chiarimento, esigenza o richiesta di intervento di fornitura idrica è possibile chiamare l’Ufficio Manutenzione allo 0983 514185, che cercherà di provvedere, nel più breve tempo possibile, al trasporto dell’acqua in tutte le case ed i condomini dello Scalo e delle contrade interessate dal disservizio. L’Amministrazione comunale si scusa con tutti i cittadini per i disagi che hanno subito e subiranno, precisando che la riparazione del guasto è di esclusiva competenza di SORICAL SpA.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI