Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 03 Luglio 2020

Saracena - Psil, 356 mila euro per parco avventure a Masistro

A Masistro il più grande parco avventura calabrese. L’opera sarà realizzata grazie ai fondi della Regione Calabria per i Progetti integrati di sviluppo locale (PISL). Oltre 356 mila euro per completare il centro sportivo internazionale di sport montani che ospiterà nel prossimo mese di agosto il Trofeo delle Regioni di orienteering. Investimenti sulla montagna, dopo Novacco, Masistro. Il Sindaco Mario Albino GAGLIARDI soddisfatto: si chiude il cerchio.

Dopo Novacco, che oggi offre la possibilità di praticare sport montani 365 giorni all’anno, di passare con la famiglia una giornata diversa a stretto contatto con la natura, di pernottare un fine settimana nei rifugi che contano 50 posti letto e la possibilità di degustare i prodotti tipici della cucina locale, finalmente, Masistro, a completamento degli obiettivi prefissati dalla Giunta GAGLIARDI.

 

356.313,98 euro per il “Parco Avventura con recupero di una struttura di servizio in località Masistro”. Importo e dicitura esatta del progetto ammesso a finanziamento dalla Regione Calabria.

Promozione della montagna. L’impegno dell’Amministrazione Comunale – dichiara il Primo Cittadino – è stato ampiamente premiato. Possiamo dire che con il finanziamento che permetterà di vedere completata la struttura, già avviata, di Masistro, si chiude il cerchio. Di questo siamo grati al Presidente Giuseppe SCOPELLITI e la Giunta regionale.

 

Qui, sarà realizzato il più grande Parco Avventura della Calabria, tra  più grandi del Sud Italia, che consentirà agli appassionati di praticare gli adrenalinici e acrobatici sport tra gli alberi, prevedendo più di 40 postazioni.

 

La struttura ospiterà, già nel mese di agosto 2013, il grande evento sportivo dedicato all’ORIENTEERING, il TROFEO DELLE REGIONI, con gli studenti appassionati dello sport dell’orientamento provenienti da ogni angolo dello stivale.

Aspettando il Trofeo delle Regioni. Due giorni di orienteering a Saracena. Dalla Campania alla Basilicata, dalla Puglia alla Sicilia. Giovani atleti provenienti dalle regioni del sud Italia, nel Paese del Moscato Passito, per una due giorni alla scoperta della kasbah e del pianoro di Novacco. 3 E 4 NOVEMBRE, queste le date della gara regionale di orienteering che si disputerà, il primo giorno, nel centro storico e, il secondo, a 1315 metri sul livello del mare, nelle montagne di Saracena.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI