Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 28 Novembre 2020

San Donato di Ninea - Stagione estiva, sindaco soddisfatto

L’amministrazione comunale diretta da Francesco De Rose si ritiene soddisfatta dell’andamento della stagione estiva che volge al suo termine, sia per la capacità espressa nel controllo ambientale del territorio, colpito solo in misura inferiore da qualche incendio, sia per l’alta qualità delle attività convegnistiche, ludiche e degli incontri religiosi programmati dai vari comitati presenti nelle tante contrade del paese. “A nome mio, della giunta comunale e dei consiglieri che sostengono l’attività amministrativa di San Donato di Ninea – ha dichiarato il primo cittadino – rivolgo un ringraziamento corale al parroco della nostra comunità e, in particolare, a quanti hanno organizzato e gestito le iniziative civili e religiose di questi mesi estivi. Grazie al loro fattivo contributo, la popolazione residente e i tanti sandonatesi che rientrano temporaneamente in vacanza tra i propri affetti, per godere del clima e delle bellezze ambientali che la natura offre in questo periodo, abbiamo registrato un grande entusiasmo e tanta soddisfazione da parte dei partecipanti per la vivacità che il nostro paese sa ancora offrire a tutti i suoi amati concittadini che vivono lontano dalle proprie radici”. Il motore umano che muove la comunità sandonatese, come il sindaco De Rose ama definire gli operosi componenti dei comitati organizzatori, ha animato il territorio con grande competenza e attaccamento ai valori tradizionali. I veri protagonisti di questo successo sono stati i componenti e i timonieri dei partecipati comitati parrocchiali “SS. Salvatore” della frazione Policastrello e “SS. Trinità” del centro storico di San Donato di Ninea, il gruppo della frazione di Vallomarino, nonché “Ficara Insieme” e l’associazione culturale “Il Guiscardo”, rispettivamente delle frazioni Ficara e Policastrello. “Grazie a tutti loro, ma anche ai validi componenti della locale stazione dei Carabinieri, della Polizia Municipale e del Corpo Forestale dello Stato, ai volontari e alle associazioni culturali presenti, San Donato di Ninea può proporsi con certezza al di fuori dei propri confini territoriali per rappresentare dignitosamente un’alternativa di offerta turistica per questa provincia. Presto – annuncia il sindaco De Rose – vivremo altri due importanti eventi: il primo è previsto per il prossimo 18 settembre, con un’importante iniziativa religiosa organizzata dal parroco Don Pino Esposito; il secondo è rappresentato dalla sempre attesa Festa d’Autunno con la sua Sagra della Castagna, che come da tradizione dovrebbe aprirsi ufficialmente nel primo fine settimana di novembre”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI