Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 24 Gennaio 2022

San Marco Argentano - Quando il vino si fa immagine

foto I COLORI E I SAPORI

Quando il vino si fa immagine. Questo il leit motiv dell’iniziativa prevista a San Marco Argentano (CS) nella calda serata del prossimo sabato 4 agosto 2012. Organizzato dal titolare del gruppo “Le Baccanti – Win&Art”, Alessandro Brusco, e dall’art director Saverio Voltarelli, negli spaces di Via della Repubblica dell’incantevole borgo normanno, si terrà un grande evento artistico ed enogastronomico dal titolo “I colori e i sapori”. La kermesse, testimonianza espressiva del forte legame che unisce l’arte pittorica alle tradizioni e al vino, ruoterà intorno alla personale del quotato artista sammarchese Pino Gramoglia. “Il vino è una realtà antica quanto l’uomo, alla quale non è rimasta mai estranea l’arte e la cultura. Tra le fonti di ispirazione più diffuse, dal mondo classico ad oggi, il vino occupa di sicuro un posto d’onore. E allora perché non ricordare questo legame con mostre di pittura, che abbiano come tema il rapporto tra Arte e Vino?”. Queste le parole usate da Valentino Valentini, Presidente dell’Associazione Nazionale Città del Vino, in occasione di un altro grande evento pittorico a tema enoico. L’intento dell’iniziativa “I colori e i sapori” è quello di creare una relazione tra il mondo dell’arte e la creatività gastronomica, attraverso un connubio estetico tra artista e buona cucina. Una ghiotta opportunità, quella offerta da Alessandro Brusco, per un interscambio culturale tra due mondi diversi nella forma, ma paralleli nell’espressione. La buona musica dal vivo, invece, che accompagnerà i visitatori nella degustazione e nell’osservazione attenta delle opere pittoriche di Gramoglia, si farà tramite di un messaggio che promuove e valorizza la cucina tipica locale come ambasciatrice di qualità e di identità culturale. Ovviamente, non senza aver gustato prima del buon rosato Gallice dell’azienda Chimento.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI