Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 21 Settembre 2017

Mandatoriccio - 600 mila euro per la sicurezza del centro storico

Limitare il fenomeno dello spopolamento e accorciare le distanze tra la marina ed il centro storico, favorendo la mobilità di turisti e residenti nel territorio dell’entroterra. Sarà possibile grazie all’arteria di collegamento tra l’attuale Strada provinciale 205 ed il vecchio percorso che attraversa località CIPODERE. Il lungomare di Mandatoriccio è stato completamente sistemato; con soli fondi comunali. A darne notizia è l’assessore ai lavori pubblici Filippo MAZZA. green economy e sviluppo sostenibile bussola dell’Esecutivo DONNICI.

600 MILA EURO per la messa in sicurezza del centro storico e delle aree comunali. La GIUNTA guidata dal Sindaco Angelo DONNICI approva il progetto definitivo. I lavori, finanziati dalla Regione Calabria e suddivisi in tre lotti, prevedono interventi, oltre che per il collegamento viario, anche per l’area cimiteriale.

 

200 MILA EURO – dichiara MAZZA - sono stati assegnati all’intervento che consentirà di accorciare, di circa 5 chilometri, la distanza da percorrere per raggiungere, comodamente, dalla marina, il centro storico e, viceversa, per consentire anche alle comunità limitrofe a Mandatoriccio di impiegare meno tempo per muoversi nel territorio. La strada di collegamento, strategica dal punto di vista della mobilità territoriale e del turismo, necessiterà di ulteriori finanziamenti per il completamento. Da qui, l’appello alle istituzioni sovracomunali. Bisogna contribuire a frenare il fenomeno dello spopolamento.

 

Delle 600 mila euro, 150 MILA, saranno destinate – aggiunge l’amministratore – alla messa in sicurezza dell’area cimiteriale, interessata negli scorsi mesi, per via del maltempo e delle nevicate, di frane e smottamenti. La canalizzazione delle acque è tra i lavori che saranno realizzati all’interno del campo santo.

 

A breve la gara d’appalto anche per la messa in sicurezza ed il restauro del vecchio MUNICIPIO di Via Roma che ospiterà parte degli uffici comunali oggi ospitati in altra sede. Gli interventi interesseranno di conseguenza anche parte del castello di Mandatoriccio.

 

Depurazione. Ammonta a circa 45 mila euro l’investimento dell’amministrazione comunale per i lavori agli impianti di sollevamento della struttura di località MINÒ.

 

Questi lavori, così come quelli relativi alla messa in sicurezza e al risanamento del LUNGOMARE DI MANDATORICCIO, fortemente danneggiato dalle mareggiate dell’inverno scorso, e oggi restituito a residenti, turisti e bagnanti, sono stati realizzati grazie al solo ricorso a fondi comunali.

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI