Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 23 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:466 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1217 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1954 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1485 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1464 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1432 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1705 Crotone

XXV rievocazione storica regolarità turistica e auto storiche e moderne

Immagine1

 

In occasione della XXV edizione della rievocazione storica Regolarità Turistica che andrà in scena dal prossimo 31 maggio sino al 2 giugno, all’interno della quale quest’anno vedrà per la prima volta in Calabria svolgersi il Campionato Italiano di Regolarità Auto Storiche e Moderne il 2 giugno, l’ACI di Catanzaro, ha ospitato i membri della CSAI (Commissione Sportiva Automobilistica Italiana) presso la sede centrale, dove si sono svolti i corsi teorici per Piloti e navigatori e per commissari di gara. I corsi pratici per piloti e navigatori si sono tenuti invece nel pomeriggio presso il parcheggio dell’ACI di via Argento.

A dirigere i corsi per commissari di gara Gianni Politi, membro del CSAI nonché direttore di gara. <<Sono molto fiero a nome del CSAI di aver svolto, in questo primo briefing, il corso teorico per piloti e navigatori, evento mai fatto prima in Calabria. Abbiamo avuto la possibilità in questa giornata di preparare i membri del Motoclub Tre Colli di Catanzaro, che collaboreranno, durante la gara del campionato italiano di Regolarità classica per auto storiche di sabato, alla distribuzione dei dati rilevati nel percorso. È un banco di prova importante per la Calabria e per Catanzaro – continua Polito – È importante, dal nostro punto di vista, formare, per quanto concerne i commissari di gara, tutte le realtà più dislocate d’Italia, per fare rete e creare un bacino locale, ed oggi si è avuto modo di creare un apprezzabile punto di incontro tra concorrenti e apparato tecnico. Sono sicuro che è stata fatta la scelta giusta, consci delle difficoltà di essere la prima edizione per Catanzaro in un campionato di italiano di regolarità classiche>>.

Molto soddisfatto il presidente dell’ACI di Catanzaro Eugenio Ripepe: <<Un appuntamento di grande interesse e da ricordare per Catanzaro e la Calabria; l’ACI di Catanzaro ha voluto fortemente all’interno della XXV edizione del giro Turistico delle Calabrie la gara del campionato italiano e per far questo una giornata come quella odierna è stata di grande utilità per tutti gli addetti ai lavori. Peccato – continua il presidente Ripepe – che non tutti i club invitati in Calabria hanno risposto presente>>.

Il corso per piloti e navigatori è stato svolto dal sig. Gabirele D’Argenzio, componente della commissione Regolarità auto storiche e moderne del CSAI.

Appuntamento quindi dal prossimo giovedì 31 maggio sino al 2 giungo, giorno della gara del campionato italiano. Nei prossimi giorni maggiori dettagli sull’intera manifestazione.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI