Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 10 Aprile 2021

L’intervento del Presidente Scopelliti alla consulta regionale dei calabresi all’estero

“La Calabria ha bisogno del vostro contributo. Vi ringrazio per tutto ciò che riusciremo a realizzare insieme perché il futuro dei calabresi si gioca anche fuori dai confini della regione.” Così il Presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta regionale - è intervenuto in apertura dei lavori della riunione consulta dei calabresi all’estero 2012, in svolgimento a Vibo Valentia fino a sabato 14 aprile.

“La collaborazione e le sinergie con i calabresi che vivono fuori dai confini regionali sono essenziali per far crescere questa terra in virtù di un legame solidissimo e di un filo diretto che esiste con le comunità sparse in tutto il globo. Una comunità in giro per il mondo che ci rappresenta e ci rende orgogliosi. Così come, su scala nazionale, tra i corregionali che hanno raggiunto posizioni di prestigio e che sono viva testimonianza del volto onesto e concreto della Calabria si distingue l’attuale sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Antonio Catricalà.”

“Viviamo un stagione difficile e complessa dalla quale, ne siamo convinti, può partire la rinascita della regione. Serve un impegno corale per rifondare la Calabria utilizzando strumenti innovativi. Siamo pronti a vincere ogni tipo di resistenza da parte di chi si oppone al cambiamento perché questo è il momento di osare.”

“Ho chiesto ad Alfonsino Grillo, affidandogli la delega all’Emigrazione – prosegue il Presidente Scopelliti - di curare questo settore immaginando di costruire con i nostri corregionali nel mondo un percorso che passi attraverso iniziative utili alla promozione della nostra terra soprattutto in chiave turistica e che guardi al rafforzamento delle esportazioni dei prodotti calabresi e alla loro collocazione nei mercati esteri. Non secondaria l’attenzione che intendiamo rivolgere ai figli e ai nipoti degli immigrati a salvaguardia della nostra identità e della lingua italiana nell’ottica di saldare il legame con la terra d’origine.”

“Noi cerchiamo di portare avanti il nostro progetto facendo gioco di squadra – conclude il Governatore Scopelliti - con senso di responsabilità e la ferma volontà di far crescere la regione. Stiamo lavorando al Testo Unico per l’immigrazione perché vogliamo occuparci dei calabresi nel mondo in maniera concreta valorizzando un patrimonio, composto dai circa 4 milioni di calabresi all’estero, che può fattivamente contribuire alla crescita della nostra regione”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI